Keystone
STATI UNITI
03.10.18 - 08:260
Aggiornamento : 04.10.18 - 12:47

«Trump ereditò 413 milioni di dollari frodando il fisco»

È l'accusa del New York Times

WASHINGTON - Di una cosa si è sempre vantato Donald Trump: essersi fatto da solo, aver guadagnato miliardi grazie unicamente alle sue doti di businessman e di non aver chiesto mai un dollaro a suo padre, Fred C. Trump, a New York una leggenda del mattone. Ora il New York Times, con uno degli attacchi più diretti al presidente americano, lo accusa di aver ereditato dall'impero dei genitori almeno 413 milioni di dollari, gran parte dei quali frutto di elusione fiscale.

Le conclusioni sono quelle di un'inchiesta approfondita condotta dal quotidiano: una 'special investigation' fondata su un tesoro di carte acquisite da tre reporter. Un dossier che va dalle dichiarazioni dei redditi riservate a una serie di documenti fiscali e finanziari del tycoon. Un affondo che imbarazza la Casa Bianca ed è destinato ad alimentate le ire del presidente americano contro i media 'nemici', con i suoi avvocati che intanto parlano di «accuse al 100% false e altamente diffamatorie».

Dall'inchiesta emerge come gran parte del denaro che Trump ricevette dall'azienda del padre, morto nel 1999, fu una sorta di ricompensa per aver aiutato i genitori a eludere le tasse. Altro che miliardario fai da te. Per il Nyt Donald e i suoi fratelli crearono una società fittizia per mascherare e nascondere milioni di dollari ricevuti dai proprio genitori, aggirando il fisco con operazioni che il quotidiano definisce «vere e proprie frodi».

Con il futuro presidente degli Stati Uniti che ebbe un ruolo particolarmente attivo nel mettere a punto una strategia mirata in parte a sottostimare le aziende dell'impero di famiglia per centinaia e centinaia di milioni di dollari sulle dichiarazioni dei redditi, riducendo drasticamente l'ammontare delle tasse da pagare quando queste proprietà sono state trasferite al tycoon e ai suoi fratelli.

Il Nyt sottolinea quindi come queste operazioni furono contrastate debolmente dall'Irs, l'agenzia delle entrate americana, con Fred e Mary Trump che trasferirono ben oltre un miliardo di dollari ai figli. Una cifra che avrebbe dovuto portare a un conto di 550 milioni di dollari da versare al fisco in base all'aliquota del 55% prevista allora su donazioni ed eredità. Donald e i suoi fratelli pagarono invece appena 52,2 milioni di dollari.

L'inchiesta solleva inevitabilmente nuovi dubbi sul fatto che Trump si sia finora rifiutato di rendere pubbliche le sue dichiarazioni dei redditi, rompendo una consuetudine lunga decenni da parte dei presidenti americani. Se quanto scoperto dal Times fosse vero, difficile pensare a un'azione penale, visto che il reato sarebbe ormai caduto in prescrizione. Ma ci sarebbe ancora spazio per un'azione civile per frode fiscale col rischio di multe salatissime. Oltre alle inevitabili ricadute politiche dalle conseguenze imprevedibili.

La risposta - «Un attacco fuorviante alla famiglia Trump": così la Casa Bianca commenta l'inchiesta del New York Times. L'Irs, il fisco americano, «controllò e firmò queste transazioni», si spiega accusando il Nyt e altri media di attaccare il presidente «24 ore su 24, 7 giorni su 7, invece di dare notizie» sui successi della presidenza.

TOP NEWS Dal Mondo
FOTO
AUSTRALIA
30 min
Ancora fiamme, 500 case distrutte e 4 morti
L'area bruciata in New South Wales si estende per più di un milione e 650mila ettari. Nei prossimi giorni sono previste temperature fino a 40 gradi e raffiche di vento
STATI UNITI
1 ora
Due professori di chimica arrestati: producevano metanfetamine
Come in Breaking Bad sfruttavano le loro conoscenze settoriali, ma non avevano fatto i conti con l'odore sgradevole dei composti
BELGIO
8 ore
In rosso sul conto di 100 miliardi di euro
Lo ha scoperto un imprenditore quando si è visto respingere il bancomat mentre cercava di acquistare un sandwich
STATI UNITI
11 ore
Trump fa un check-up non previsto: «Sta benissimo»
La Casa Bianca corre ai ripari dopo che il presidente americano ha annunciato di essersi fatto visitare, ancorché con esiti «grandiosi»
FOTO E VIDEO
ITALIA
15 ore
Esondano i fiumi: trema Firenze, l'Emilia allagata
Non c'è solo Venezia a essere minacciata dal maltempo. Fanno paura l'Arno e il Reno, nel Modenese in 10mila senza luce o gas
FOTO
ITALIA
18 ore
Acqua alta, buona parte di Venezia è sommersa
Dalle 12 Piazza San Marco è stata chiusa ai pedoni
REGNO UNITO
18 ore
La difesa del principe Andrea? «Disastrosa»
L'intervista alla Bbc sul capo Epstein si è rivelata un vero boomerang
ITALIA
20 ore
Acqua alta a Venezia: per le 13 atteso un picco di +160 cm
La città si appresta ad affrontare una nuova marea straordinaria: negli ultimi 147 anni se ne contano solo tre oltre questo valore, tutte dopo il 1966
STATI UNITI
23 ore
Uccide la moglie e tre figli, poi si spara
Solo 24 ore prima della strage, la donna aveva ottenuto un'ingiunzione restrittiva nei confronti del marito. Che però non ha fermato l'uomo. Gravissimo anche il quarto figlio
ITALIA
1 gior
Non solo Venezia, il maltempo flagella la Penisola
Neve, mareggiate, acqua alta. Le condizioni meteo hanno fatto scattare l'allerta per rischio idrogeologico in undici Regioni
Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile