Keystone
IRAN
22.09.18 - 11:220
Aggiornamento : 14:56

Attacco alla parata: «Terroristi pagati da un regime straniero»

Il ministro degli esteri iraniano fa esplodere la sua rabbia su Twitter. Intanto il bilancio dell'attentato di Ahvaz si aggrava: 29 morti e 53 feriti. Intanto l'Isis rivendica

TEHERAN - «I terroristi reclutati, addestrati, armati e pagati da un regime straniero hanno attaccato Ahvaz. Bambini e giornalisti tra le vittime. L'Iran ritiene responsabili di tali attacchi gli sponsor regionali del terrore e i loro padroni statunitensi. L'Iran risponderà rapidamente e con decisione in difesa delle vite iraniane». Così il ministro degli Esteri iraniano, Javad Zarif, via Twitter, dopo l'attacco a una parata militare avvenuta oggi ad Ahvaz, nel sudovest dell'Iran, che secondo il più recente bilancio ha causato 29 morti e 53 feriti.

Secondo le Guardie della rivoluzione islamica (Pasdaran), gli uomini armati che hanno sparato su una parata «sono del gruppo al-Ahvaziya finanziato dall'Arabia Saudita e dalla Gran Bretagna». Il gruppo separatista al-Ahvaziya «ha già condotto altri atti di sabotaggio in passato, incluso un attentato nel 2005», ha detto il vicecapo della polizia della provincia del Khuzestan, dove si trova Ahvaz. Nel mirino degli attentatori la parata annuale delle Forze Armate, nell'anniversario dell'inizio del conflitto con l'Iraq, il 22 settembre del 1980.

Rivendicazione anche dell'Isis - Non è chiara la responsabilità dell'attacco alla parata militare, oggi in Iran, che ha causato decine di morti. Dopo la prima rivendicazione del gruppo arabo separatista, 'Al-Ahvaziyah' anche l'Isis ha affermato, in un messaggio, di essere l'autore dell'attentato. Lo riferisce il Site, sito internet americano di monitoraggio dell'estremismo islamico sul web.

TOP NEWS Dal Mondo
AUSTRALIA
1 ora
Una campagna nazionale contro i gatti selvatici
Gli animali sono «responsabili dell'uccisione di un miliardo di animali nativi ogni anno in tutta Australia, fra cui 459 milioni di mammiferi nativi»
FRANCIA
3 ore
Quando le onde portano... la droga
Pacchi pieni di sostanze stupefacenti approdano da parecchie settimane sulle coste francesi, le autorità stanno indagando sul perché
AUSTRALIA
11 ore
Qantas punta all’aviazione sostenibile
La compagnia australiana intende arrivare a zero emissioni entro il 2050
ARGENTINA
13 ore
Bambina di dieci anni incinta del fratello
A causa di dolori alla schiena e alla pancia, ha appreso di essere all'ottavo mese di una gravidanza. Sarebbe stata violentata
POLONIA
15 ore
Bruciata la bandiera dell'Unione europea
È accaduto durante la Marcia indetta a Varsavia da varie organizzazioni nazionaliste radicali polacche in occasione della Festa dell'indipendenza
CINA
16 ore
Alibaba, shopping dei "singoli" da record: 38,37 miliardi di franchi
Ci sono voluti appena 68 secondi per raggiungere un miliardo di dollari di spesa
STATI UNITI
16 ore
Fabbricare bambini 'su misura', gli esperti insorgono
Una start up statunitense ha iniziato ad offrire un test genetico per individuare l'embrione migliore
ITALIA
16 ore
Dai diamanti delle Alpi nuovi indizi sull'origine della vita
Lo testimonia lo studio pubblicato sulla rivista Nature Communications da Maria Luce Frezzotti, geologa dell'Università di Milano-Bicocca
REGNO UNITO
17 ore
Clima: Australia maglia nera, ma nessun Paese G20 in linea con gli obiettivi
I ricercatori spiegano che è possibile mettere in atto interventi per una maggiore ambizione climatica
BRASILE
18 ore
La chiazza di petrolio raggiunge il centro per le tartarughe di Linhares
Dopo essersi diffusa nei nove Stati nord-orientali la sostanza inquinante avanza nella regione sud-orientale verso sud
Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile