Fotolia
AUSTRALIA
20.09.18 - 12:200

Arrestato un giovane che metteva aghi nelle fragole

Secondo la polizia il giovane voleva compiere «una burla». Ora c'è il timore degli emulatori

SYDNEY - Un giovane è stato arrestato con l'accusa di aver inserito aghi nelle fragole nello Stato sud-orientale del Nuovo Galles del Sud.

La polizia che ha effettuato il fermo ha definito le intenzioni del ragazzo «una burla». Da quando il sabotaggio è stato notato per la prima volta sono stati trovati 20 frutti "alterati" nel solo Nuovo Galles del Sud e potenzialmente un centinaio in tutta l'Australia. È di ieri la notizia che aghi o lamette sono state trovate all'interno di una banana a Newcastle, a nord di Sydney.


Keystone

Le autorità hanno manifestato il timore di entrare nei dettagli dei vari casi per il timore di fomentare eventuali emulatori.

Nel Nuovo Galles del Sud la pena massima per chi contamina deliberatamente gli alimenti è di 10 anni di carcere.

Keystone
Ingrandisci l'immagine
11 mesi fa In Australia c'è qualcuno che infila degli aghi nelle fragole
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Dal Mondo
Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile