Keystone
STATI UNITI
23.08.18 - 08:570

Kevin Spacey: c'è un nuova vittima a Los Angeles

Il caso sarebbe al vaglio della procura della Contea, è il secondo caso emerso in California quest'anno

LOS ANGELES - Nuovi potenziali problemi per l'attore Kevin Spacey per quello che appare essere un nuovo caso con accuse di aggressione sessuale.

Ipotesi che è stata sottoposta al vaglio del procuratore distrettuale della Contea di Los Angeles da parte del dipartimento dello sceriffo. Lo riferiscono media Usa fra cui Fox.

Non sono stati forniti ulteriori dettagli e l'ufficio del procuratore distrettuale si è limitato a sottolineare che il fatto «resta sotto esame».

Lo scorso 5 aprile lo stesso dipartimento dello sceriffo aveva presentato un altro caso, apparentemente risalente all'ottobre del 1992 e riguardante un episodio legato ad un uomo adulto e accaduto a West Hollywood. Anche questo resta sotto inchiesta.

TOP NEWS Dal Mondo
EUROPA
1 ora

Crociere: nel 2017 record di passeggeri dai porti Ue

Con 1,9 milioni di passeggeri l'Italia raccoglie la fetta più consistente delle partenze

STATI UNITI
1 ora

Jeffrey Epstein, soldi per ingraziarsi i carcerati

Il finanziere non voleva rispettare le regole del carcere

VIDEO
ITALIA
4 ore

La meteora illumina il cielo notturno della Sardegna

«Si presume che lo spettacolare evento sia stato causato da un meteoroide entrato in atmosfera a velocità elevatissima, che ha cominciato a disintegrarsi»

STATI UNITI
6 ore

Huawei potrebbe avere altri 90 giorni

Nella "entity list" dal 16 maggio, potrebbe ricevere un'ulteriore proroga per acquistare beni e servizi dalle aziende americane

ITALIA
6 ore

A 16 e 17 anni annegano nel lago d'Iseo

I due ragazzi sono finiti sott'acqua nel pomeriggio di ieri. Dopo essere stati soccorsi, sono stati ricoverati in gravi condizioni, ma sono morti nella notte

Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile