Keystone
FRANCIA
25.07.18 - 17:160

Fu Benalla a troncare la festa dei Bleus sui Campi-Elisi, tutto per Macron

Il pullman dell'Equipe de France doveva arrivare all'Eliseo per il tg delle 20.00. Incassò lo stipendio malgrado la sospensione

PARIGI - Ancora imbarazzanti indiscrezioni per Alexandre Benalla, l'ex 'Mr.Sicurezza' di Emmanuel Macron indagato per le violenze del primo maggio a Parigi. Secondo Le Canard Enchainé, in edicola oggi, il ventiseienne ex bodyguard avrebbe infatti 'accelerato' la festa popolare dei Bleus sugli Champs-Elysées dopo la vittoria ai Mondiali per giungere il più presto possibile al cocktail offerto dal presidente all'Eliseo.

Nei giorni scorsi, numerosi tifosi bleu-blanc-rouge avevano espresso il loro disappunto per la festa lampo sui Campi-Elisi. Il bus 'imperiale' con a bordo la squadra campione del mondo ha infatti attraversato il celebre viale in appena 13 minuti lasciando di sasso centinaia di migliaia di supporter che aspettavano da ore sotto al sole. Insomma, nulla di paragonabile alle celebrazioni per il Mondiale del 1998, quando il pullman dell'Equipe de France rimase per ore su quel viale in comunione con la folla festante.

Secondo il Canard, una volta salito a bordo del bus della nazionale, Benalla «avrebbe imposto un ritmo infernale al convoglio. Obiettivo? La garanzia per Macron di fare l'apertura dei tg delle 20 con i Bleus in diretta dall'Eliseo». Inoltre, secondo il settimanale, contrariamente a quanto sostenuto dalla Federcalcio (Fff), la squadra aveva effettivamente in programma di presentare la Coppa del Mondo da un balcone dell'Hotel Crillon, in Place de la Concorde, dinanzi ai 300.000 fan presenti. Scelta annullata all'ultimo. Macron avrebbe infatti voluto «tenere con sé i campioni all'Eliseo. Mentre Benalla, da gran cerimoniere, ha dato ordine ad un commissario di sgomberare la folla da Place de la Concorde a colpi di manganello», conclude il Canard. Quella sera la polizia decise infatti di evacuare i fan accalcatisi dinanzi al celebre albergo parigino.

«Benalla incassò lo stipendio malgrado la sospensione» - Nel maggio scorso Alexandre Benalla intascò il suo stipendio per intero nonostante la sospensione di due settimane decisa dall'Eliseo dopo le violenze in Place de la Contrescarpe: è quanto ha ammesso oggi, in audizione al Senato, Patrick Strozda, il capo di gabinetto di Emmanuel Macron.

Una notizia che contraddice la prima versione fornita dal portavoce dell'Eliseo, Bruno Roger-Petit, secondo cui alle due settimane di sospensione dal lavoro corrispondeva una sospensione dello stipendio. Strozda assicura che ora quei soldi verranno sottratti dalla liquidazione che seguirà il licenziamento dell'ex bodyguard indagato per violenze, in particolare, sottraendo l'equivalente di 15 giorni di recupero a cui aveva diritto. Secondo fonti governative, Benalla percepiva uno stipendio di circa 6'000 euro netti al mese.
 

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Dal Mondo
FRANCIA
2 ore
L'uomo misterioso che apre i parchi parigini
L'uomo, conosciuto solo con lo pseudonimo "José", ha già molti fan nella capitale francese
BELGIO
2 ore
Quando anche il virologo si ammala
Il virologo belga Peter Piot ha contratto il coronavirus in marzo. E mette in guardia chi prende il virus «alla leggera»
CINA
4 ore
Quando l'app per il tracciamento resta. E ti classifica
Una città cinese non vuole mandarla in pensione dopo l'emergenza, ma potenziarla. L'idea non piace a tutti.
FOTO
ITALIA
4 ore
Andrea Bocelli ha avuto il coronavirus
Ora il tenore e sua moglie, contagiata insieme ai due figli, hanno deciso di donare il plasma
STATI UNITI
9 ore
«Bill Clinton era sull'isola privata di Epstein»
Lo afferma, in una docuserie che uscirà domani su Netflix, un dipendente del tycoon morto nel 2019
CANADA
10 ore
«La pandemia? È un ottimo momento per costruire un oleodotto»
Una ministra canadese non ha nascosto la propria soddisfazione per l'impossibilità di organizzare proteste.
STATI UNITI
11 ore
Troppe auto con le chiavi all'interno, e i furti s'impennano
Solo a New York questo tipo di reato è aumentato del 63%. Le forze dell'ordine ricordano di chiudere i veicoli
REGNO UNITO
11 ore
Crisi coronavirus: HSBC taglia oltre 35'000 posti di lavoro
Il piano di ristrutturazione del gruppo bancario potrebbe aumentare ancor di più il numero di licenziamenti
ITALIA
13 ore
Un guarito dal Covid-19 ogni tre avrà problemi respiratori cronici
Perché nei casi più gravi il virus può lasciare cicatrici sul polmone e danni irreversibili
ECUADOR
14 ore
Proteste e scontri violenti contro le misure del Governo
Sono migliaia le persone scese in piazza per manifestare contro le decisioni di Lenin Moreno
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile