Keystone
MESSICO
12.07.18 - 07:100

Giallo sulla morte di nove neonati

Una delle possibili cause riguarda l'effetto mortale di un batterio

CITTÀ DEL MESSICO - Almeno nove neonati sono misteriosamente morti nelle ultime settimane in un ospedale pubblico di Cuernavaca, capitale dello Stato messicano di Morelos, ed una delle ipotesi che vengono valutate sarebbe l'effetto mortale di un batterio denominato 'Klebsiella'.

Contestando le cifre ufficialmente diffuse, tuttavia, i media messicani hanno sostenuto sulla base di fonti che non hanno voluto essere identificate, che le piccole vittime sarebbero in realtà 15.

I decessi sono avvenuti fra la fine di giugno e l'inizio di luglio nell'unità di terapie speciali neonatali dell'Ospedale generale di Cuernavaca, che ospita mensilmente 400 neonati, e per il momento i referti medici precisano unicamente che si è trattato di un batterio resistente a tutti gli antibiotici.

Con il termine Klebsiella si indica un genere di batteri appartenenti alla famiglia delle Enterobacteriaceae. Si tratta di bastoncelli Gram-negativi dotati di una notevole capsula polisaccaridica che forniscono loro una altrettanto notevole resistenza alle difese dell'organismo che infettano.

Tags
neonati
batterio
nove neonati
TOP NEWS Dal Mondo
Copyright ©2018 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report