Fotolia
CANADA
05.07.18 - 09:300
Aggiornamento : 11:33

Padre muore difendendo le proprie figlie da un orso polare

Aveva 31 anni. Disarmato si è messo fra il predatore e la sua prole. I familiari: «È morto da eroe»

ARVIAT - Un 31enne canadese ha perso la vita nel tentativo di difendere le proprie figlie dall’attacco di un orso polare.

Aaron Gibbons, della remota località di Arviat, nel nord del Paese, si trovava con le bambine sulla vicina Sentry Island quando l’animale ha preso a dirigersi verso il gruppetto familiare. Il 31enne, che in quel momento non aveva con sé armi, si è messo fra l’orso e le sue figlie e ha esortato queste ultime a scappare. Loro ce l’hanno fatto e hanno chiamato i soccorsi. Il padre ha perso la vita, straziato dal predatore. L'animale è stato a sua volta abbattuto poco dopo da un cugino dell’uomo.   

«Aaron è davvero morto da eroe, ha protetto i propri figli», ha dichiarato il cugino, Eric Anoee, alla CBC. «È la parola giusta da dire in questo momento», ha aggiunto. «Sentire sua figlia piccola chiamare via radio sua nonna in lacrime subito dopo l’attacco… non potevamo fare niente», ha raccontato uno zio del 31enne su Twitter. «È stato straziante», ha commentato. Une delle bambine, riporta la Bbc, era riuscita a raggiungere la barca con cui insieme al padre erano arrivate sull’isola e a chiamare i soccorsi.

Ad Arviat gli abitanti sanno bene di trovarsi in un luogo di transito degli orsi polari che, specialmente in autunno ma anche  in questo periodo, migrano verso nord: «Vivo anch’io nella periferia della nostra località e ho visto in prima persona quanto possa diventare critica la situazione quando gli orsi migrano passando da qui», spiega il cugino di Aaron, Eric, alla Cbc. «Fa parte del nostro vivere qui in questo momento», commenta il deputato dell’assemblea legislativa del Territorio del Nunavut eletto nella circoscrizione di Arviat John Main. «È una cosa della quale la gente è sempre consapevole», aggiunge.

Arviat è una località a maggioranza Inuit di quasi 2'700 abitanti posta nella parte meridionale del Nunavut, sulla Baia di Hudson. Come tutte le altre località di questo Territorio canadese (che conta circa 38mila abitanti), è raggiungibile dal resto del Paese solo in aereo.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Dal Mondo
GERMANIA
31 min
Uomo armato nei boschi, è caccia all'uomo
L'uomo si aggirerebbe nella zona di Oppenau e sarebbe armato e pericoloso
ITALIA
1 ora
Covid-19 in Lombardia? «Crimini contro l'umanità»
I parenti delle vittime lombarde hanno inviato una lettera all'Ue e alla Corte europea dei diritti dell'uomo
ITALIA
2 ore
Il coronavirus «è diffuso nell'ambiente anche dagli asintomatici»
Lo indica una ricerca realizzata all'Università cinese di Sichuan
Attualità
2 ore
Coronavirus? «Troppi Paesi vanno nella direzione sbagliata»
Lo ha detto il Direttore generale dell'Organizzazione mondiale della sanità Tedros Ghebreyesus
INDIA
4 ore
Google si prepara a investire 10 miliardi in India
Continuano gli investimenti nel Paese da parte dei giganti di internet
REGNO UNITO
4 ore
Coronavirus, l'immunità sembra non durare nel tempo
È la conclusione a cui è giunto uno studio del King's College
FRANCIA
5 ore
Fermato uno dei dieci pedofili più ricercati al mondo
L'uomo amministrava siti nel darknet volti a diffondere materiale pedopornografico
STATI UNITI / SVIZZERA
5 ore
Una mano dagli USA per Swissport
Il Dipartimento del tesoro statunitense ha sostenuto l'azienda per oltre 170 milioni
MONDO
8 ore
Il Covid "chiude" 100 negozi Apple
E quasi tutti sono negli Stati Uniti. Il colosso ha chiuso anche due sedi in Georgia e California
STATI UNITI
8 ore
Si fa assumere come lavapiatti per visitare il marito ricoverato in una casa di cura
Mary Daniel ha colto l'occasione al volo. Non si vedevano da 114 giorni
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile