Fotolia
CANADA
05.07.18 - 09:300
Aggiornamento : 11:33

Padre muore difendendo le proprie figlie da un orso polare

Aveva 31 anni. Disarmato si è messo fra il predatore e la sua prole. I familiari: «È morto da eroe»

ARVIAT - Un 31enne canadese ha perso la vita nel tentativo di difendere le proprie figlie dall’attacco di un orso polare.

Aaron Gibbons, della remota località di Arviat, nel nord del Paese, si trovava con le bambine sulla vicina Sentry Island quando l’animale ha preso a dirigersi verso il gruppetto familiare. Il 31enne, che in quel momento non aveva con sé armi, si è messo fra l’orso e le sue figlie e ha esortato queste ultime a scappare. Loro ce l’hanno fatto e hanno chiamato i soccorsi. Il padre ha perso la vita, straziato dal predatore. L'animale è stato a sua volta abbattuto poco dopo da un cugino dell’uomo.   

«Aaron è davvero morto da eroe, ha protetto i propri figli», ha dichiarato il cugino, Eric Anoee, alla CBC. «È la parola giusta da dire in questo momento», ha aggiunto. «Sentire sua figlia piccola chiamare via radio sua nonna in lacrime subito dopo l’attacco… non potevamo fare niente», ha raccontato uno zio del 31enne su Twitter. «È stato straziante», ha commentato. Une delle bambine, riporta la Bbc, era riuscita a raggiungere la barca con cui insieme al padre erano arrivate sull’isola e a chiamare i soccorsi.

Ad Arviat gli abitanti sanno bene di trovarsi in un luogo di transito degli orsi polari che, specialmente in autunno ma anche  in questo periodo, migrano verso nord: «Vivo anch’io nella periferia della nostra località e ho visto in prima persona quanto possa diventare critica la situazione quando gli orsi migrano passando da qui», spiega il cugino di Aaron, Eric, alla Cbc. «Fa parte del nostro vivere qui in questo momento», commenta il deputato dell’assemblea legislativa del Territorio del Nunavut eletto nella circoscrizione di Arviat John Main. «È una cosa della quale la gente è sempre consapevole», aggiunge.

Arviat è una località a maggioranza Inuit di quasi 2'700 abitanti posta nella parte meridionale del Nunavut, sulla Baia di Hudson. Come tutte le altre località di questo Territorio canadese (che conta circa 38mila abitanti), è raggiungibile dal resto del Paese solo in aereo.

TOP NEWS Dal Mondo
STATI UNITI
9 ore
Studentessa uccisa a New York, arrestato un tredicenne
La ragazza è stata aggredita nel Morningside Park, a pochi passi dall'università Columbia
REGNO UNITO
11 ore
Brexit: tempi duri per turisti e studenti europei
Il premier britannico Boris Johnson è già al lavoro per portare il Regno fuori dall'Ue alla scadenza del 31 gennaio 2020
ITALIA
12 ore
Part time: in 10 anni un milione in più, ma spesso è involontario
Il 64,1% delle persone coinvolte vorrebbe lavorare a tempo pieno
ALBANIA
12 ore
Sisma: emessi 17 ordini di arresto
Sono stati emessi nei confronti di imprenditori edili, funzionari dell'amministrazione locale e tecnici
STATI UNITI
14 ore
Biden e l'esempio dei Labour: «I pericoli di virare troppo a sinistra»
Il candidato alle presidenziali del 2020 ha lanciato un avvertimento ai suoi rivali Bernie Sanders e Elizabeth Warren
FOTO
INDIA
16 ore
Bharat Bachao, una marea umana "travolge" Delhi
Quasi 100mila persone hanno partecipato alla manifestazione del partito del Congresso nel centro della capitale
FOTO
ITALIA
20 ore
Neve, vento, gelate e alberi caduti
La furia del maltempo si è abbattuta sull'Italia. Disagi in tutto il Paese
STATI UNITI
21 ore
Le tasse di Trump sotto la lente della Corte Suprema
Per la Casa Bianca un presidente in carica ha il diritto di non svelare le proprie informazioni finanziarie
REGNO UNITO
1 gior
L'altra faccia del Regno Unito, proteste contro Johnson
Diverse centinaia di persone hanno espresso il loro disappunto a Londra e a Glasgow. Tensioni anche con la Polizia
CINA / STATI UNITI
1 gior
L'accordo prevede una rimozione «graduale» dei dazi
La fase uno dell'accordo tra Cina e Stati Uniti ha congelato i dazi che avrebbero dovuto scattare il 15 dicembre. Trump: «Inizieremo immediatamente le trattative per la fase due»
Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile