Twitter
FRANCIA
13.06.18 - 17:000
Aggiornamento 14.06.18 - 08:59

Le inondazioni minacciano la grotta di Lourdes

I lavori già svolti dopo le devastanti alluvioni del 2013 non sono stati sufficienti per arginare il problema

LOURDES - Costati 1,8 milioni di euro, i lavori eseguiti dopo le devastanti alluvioni del 2013 a quanto pare non sono stati sufficienti. Il fiume Gave de Pau è uscito dal suo letto a Lourdes, minacciando la celebre grotta luogo di pellegrinaggio.

Siamo certamente ancora lontani dai 4,5 metri registrati il 18 giugno 2013 - durante le inondazioni che avevano ucciso due persone - ma nella notte tra martedì e mercoledì il fiume ha raggiunto i 2,5 metri.

Il personale è intervenuto già alle 3.00 del mattino per prendersi cura della grotta, con l'installazione di un sistema anti-alluvione. Questo è composto da sacchi tubolari pieni d'acqua sovrapposti l'uno all'altro fino all'altezza desiderata.

L’accesso al santuario è permesso solo in alcune sue parti.

Potrebbe interessarti anche
Tags
grotta
lourdes
inondazioni
TOP NEWS Dal Mondo
Copyright ©2018 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report