Twitter
+ 1
STATI UNITI
05.04.18 - 11:550
Aggiornamento : 12:25

La polizia uccide un uomo nero disarmato. Nuove polemiche

Il 34enne aveva brandito e puntato verso gli agenti un tubo di metallo ricurvo, scambiato per una pistola

NEW YORK - La polizia di New York ha sparato ad un afroamericano con problemi psichici uccidendolo, in una strada di Brooklyn, dopo che questi aveva brandito e puntato un oggetto che gli agenti hanno ritenuto fosse una pistola, e che è invece risultato essere solo un tubo di metallo ricurvo. Lo riferisce il New York Times.

Cinque agenti, di cui tre in borghese, hanno risposto a tre chiamate al 911 (il numero per il pronto intervento della polizia) in cui veniva segnalato che un uomo in strada continuava a puntare un'arma contro i passanti.

«Il sospetto ha stretto con due mani un oggetto assumendo una posizione di tiro mentre gli agenti si avvicinavano», ha detto un portavoce della polizia, Terence Monahan, aggiungendo che a quel punto, quattro agenti hanno aperto il fuoco, e sparato in tutto dieci colpi contro l'uomo, poi identificato col nome di Saheed Vassell, di 34 anni.

Il Dipartimento di Polizia, scrive il New York Times, conosceva l'uomo ucciso, che aveva classificato come emotivamente disturbato. La sparatoria avvenuta ieri pomeriggio (locale) ha subito sollevato questioni su cosa sapessero di lui gli agenti che hanno aperto il fuoco.

In una intervista avvenuta dopo la sparatoria, il padre di Vassell, Eric, ha affermato che il figlio soffriva di disturbo bipolare ed era stato ricoverato in ospedale numerose volte negli ultimi anni, a volte anche dopo essere stato fermato dalla polizia.

Il fatto ha sollevate nuove polemiche sui comportamenti della polizia.

 
 

Keystone
Guarda tutte le 5 immagini
TOP NEWS Dal Mondo
GERMANIA
43 min

Inquinamento, promosse solo due navi da crociera su 80

Una nave del gruppo tedesco Aida e una del gruppo italiano Costa sono segnalate come esempi virtuosi per l'abbattimento dei fumi

ITALIA
1 ora

Alpinista perde la vita sul Cervino: «Si è accasciata e non si è più mossa»

La 33enne bielorussa si trovava con il compagno che sostiene sia rimasta vittima di un malore, sulla sua testa rinvenute alcune escoriazioni

SPAGNA
3 ore

L'incendio di Gran Canaria visto dallo spazio

Grazie a strumenti speciali si può vedere attraverso il fumo

REGNO UNITO
4 ore

Più colonnine per auto elettriche che pompe di benzina

In sette anni, dal 2012 al 2019, Oltremanica il numero delle colonnine è decuplicato

FRANCIA
5 ore

Spari sul set del rapper Booba

Gli aggressori sono fuggiti prima dell'arrivo della polizia

Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile