Keystone
STATI UNITI
26.03.18 - 10:490
Aggiornamento : 11:57

La pornostar: «Ho sculacciato Trump»

Stormy Daniels ha raccontato i particolari della notte trascorsa con il tycoon

WASHINGTON - Non solo sesso tra Donald Trump e Stormy Daniels. Durante la notte a luci rosse in una camera d'albergo a Lake Tahoe nel 2006, la pornostar ha anche sculacciato il futuro presidente americano: e lo ha fatto con una rivista che aveva in copertina proprio l'immagine del tycoon.

Lo ha rivelato la stessa Daniels durante l'intervista al programma '60 Minutes' della Cbs andata in onda ieri sera.

Daniels ha ricordato che nella stanza c'era una rivista con la fotografia di Trump in copertina e ha raccontato di avere detto al tycoon: «'Qualcuno dovrebbe sculacciarti con quella rivista' e non dimenticherò mai la sua espressione».

E poi, rivolgendosi al suo intervistatore che le chiedeva quale espressione fosse, la pornostar ha proseguito: «Penso che nessuno si sia mai rivolto a lui in quel modo, soprattutto una giovane donna come me. E io gli dissi 'dammela' - ha continuato Daniels riferendosi alla rivista - e ricordo che lui rispose 'non lo faresti'. 'Passamela'. E quindi me la diede e io gli dissi 'girati e calati'" i pantaloni».

A quel punto, ha proseguito Daniels, Trump «si girò e si abbassò un po' i pantaloni, indossava le mutande e io gli diedi un paio di sculacciate». La pornostar ha poi precisato di averlo fatto in modo scherzoso, aggiungendo che «da quel momento Trump si comportò come una persona completamente diversa... e mi disse 'accidenti, tu sei speciale. Mi ricordi mia figlia...».

TOP NEWS Dal Mondo
FOTO
FRANCIA
2 ore
Louvre bloccato, scintille tra manifestanti e turisti
Alcuni visitatori hanno contestato la decisione degli scioperanti d'impedire l'accesso al museo
STATI UNITI
5 ore
«Esplora le nostre caverne»: lo Utah ritira la campagna pro-preservativo giudicata troppo volgare
Doppi sensi e allusioni piuttosto esplicite sulle nuove confezioni di profilattici distribuiti dallo Stato. Il governatore: «Così non va, sono pagate coi soldi dei contribuenti»
STATI UNITI
8 ore
«Ha atteso per 32 anni che la polizia bussasse alla sua porta»
La madre di un neonato morto assiderato nel 1988 è stata identificata. Lo aveva abbandonato in un parcheggio. Ma non sconterà alcuna pena
MESSICO
9 ore
Quelle scale mobili che vanno in tilt per colpa della... pipì
È un grosso problema per chi si occupa della manutenzione degli impianti della metropolitana di Città del Messico
GIAPPONE
10 ore
I suicidi scendono ai minimi storici
Il calo è del 4,2% rispetto all'anno precedente
CINA
10 ore
I cinesi fanno sempre meno figli
Il tasso di natalità è il più basso dal 1949 a oggi, ed è sempre di più un problema per l'economia
STATI UNITI
11 ore
I dipendenti di Disney e la «spirale della morte»
Abigail Disney attacca: è l'esempio perfetto di azienda che dovrebbe garantire salari più alti
CINA
12 ore
La locomotiva cinese ha scalato la marcia
Il Pil di Pechino è cresciuto "solo" del 6,1 per cento nel 2019. Il tasso più basso negli ultimi trent'anni
RUSSIA / SVIZZERA
13 ore
«A Putin la Svizzera avrebbe solo dovuto mostrare cosa sia la democrazia»
Il leader del Cremlino si appresta a governare ben oltre il 2024. Dal nostro Paese, l'oppositore e scrittore russo Mikhail Shishkin non risparmia critiche a lui e all'Occidente
STATI UNITI
20 ore
«Nel 2020 la crescita dipenderà dalle tensioni internazionali»
Lo rivela lo studio annuale dell'Onu sull'economia globale, il 2019 ha visto la crescita più bassa da dieci anni a questa parte
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile