STATI UNITI
15.02.18 - 17:340

Vendono tutto e partono in barca a vela, l'imbarcazione va a fondo

Una coppia della Florida ha perso tutto due giorni dopo la partenza. Ci riproveranno

MIAMI - Dopo diversi anni Tanner e Nikki avevano finalmente coronato il loro sogno. La coppia della Florida aveva venduto buona parte dei suoi beni per comprare una barca a vela e prendere il largo verso i Caraibi, ma qualcosa è andato storto.

Come riporta People, i due, di 24 e 26 anni, dopo due giorni di viaggio da favola fra tramonti mozzafiato e incontri con i delfini, hanno avuto un incidente. Avvicinandosi alla spiaggia del villaggio di John's Pass lo scafo della loro barca ha colpito qualcosa sotto al livello del mare. I due ragazzi hanno preso i loro cani e sono saltati in acqua vedendo pian piano la loro imbarcazione inabissarsi nell’oscurità.

«Ho visto i miei sogni scapparmi di mano. Tutto ciò che avevamo preparato per mesi e mesi è sparito in pochi minuti», ha spiegato Nikki. La coppia ha cercato di salvare qualcosa dalla barca, ma nulla era ancora utilizzabile. «Pensavo e speravo di risvegliarmi per capire che era stato tutto solo un incubo», ha spiegato Tanner.

Gli americani non avevano assicurato la loro barca e, senza lavoro, ora non hanno più nulla. Grazie alla generosità degli utenti del web, la coppia è già riuscita a raccogliere oltre 15.000 dollari. Non appena avranno i mezzi, i due innamorati riprenderanno una barca a vela e ripartiranno per l'avventura tanto desiderata.

TOP NEWS Dal Mondo
MONDO
2 ore
I vaccini sono efficaci con Omicron? «Non c'è alcuna ragione per dubitarne»
Secondo Pfizer la terza dose sarebbe in grado di neutralizzare la variante
BANGLADESH
4 ore
Studente ucciso, condannate a morte 20 persone
Il ragazzo fu aggredito a colpi di mazza nel 2019 per aver criticato il governo
GERMANIA
23 ore
Dalla paura alla strage, così si è svolto il dramma di Brandeburgo
Una coppia e i loro tre bambini sono stati trovati morti in casa nel fine settimana
EGITTO
1 gior
Patrick Zaki sarà scarcerato (ma non assolto)
La conferma oggi da parte delle autorità egiziane che confermano come il processo si farà, ma a febbraio 2022
STATI UNITI
1 gior
Quel processo da 50 miliardi al sedicente creatore dei Bitcoin
Si è tenuto a Miami e ha visto sul banco degli imputati un informatico australiano 46enne che sostiene di averli creati
LE FOTO
FRANCIA
1 gior
L'esplosione e poi il crollo, in piena notte
All'origine del crollo, informano i pompieri, potrebbe esserci stata una fuga di gas
MONDO
1 gior
Covid, l'Oms "boccia" il plasma dei convalescenti
La terapia «non incrementa le chance di sopravvivenza né riduce la necessità di ricorrere alla ventilazione meccanica»
REGNO UNITO
1 gior
«Facebook ha lucrato sul genocidio dei Rohingya»
Lo sostiene una doppia class action che chiede al social di Zuckerberg 150 miliardi di dollari
Francia
1 gior
Ordinano stupri online, è la nuova frontiera del turismo sessuale
Chi paga questo "servizio" è nel 100 per cento dei casi un uomo e non è escluso che sia un padre di famiglia
ITALIA
1 gior
Brevettato il "trucco" per ingannare il coronavirus
I risultati di uno studio italiano. Basato sull'uso di aptameri, potrebbe essere il primo tassello di un nuovo farmaco.
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile