Keystone
Abu Bakr al-Baghdadi.
STATI UNITI
12.02.18 - 14:440

Al-Baghdadi ferito in maggio durante un raid a Raqqa  

Il leader dell'Isis è stato quindi costretto a cedere il comando per cinque mesi. Lo afferma la Cnn, citando dirigenti Usa

WASHI Il leader dell'Isis Abu Bakr al-Baghdadi è stato ferito in un raid aereo lo scorso maggio vicino a Raqqa, in Siria, ed è stato costretto a cedere il comando per circa cinque mesi: lo afferma la Cnn citando dirigenti Usa, le cui conclusioni si basano su notizie di detenuti Isis e rifugiati nella Siria settentrionale emerse mesi dopo l'attacco.

Non è chiaro se al-Baghdadi sia stato colpito in uno strike mirato o come effetto collaterale di un raid e se ad effettuarlo sia stata la coalizione a guida Usa o i russi.

Si ritiene comunque che l'attacco si sia verificato intorno al 28 maggio, data del raid con cui i russi avevano sostenuto di aver ucciso o ferito il capo dell'Isis, suscitando però scetticismo nell'intelligence Usa.

Tags
raid
isis
usa
maggio
al-baghdadi
raqqa
TOP NEWS Dal Mondo
Copyright ©2018 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report