Keystone
ITALIA
12.01.18 - 09:500
Aggiornamento : 11:58

Chiede all’allievo di chiudere la finestra, i genitori picchiano il maestro

È accaduto ad Avola. Il ragazzino ha prima lanciato un libro contro l’uomo, poi ha telefonato a mamma e papà

AVOLA - Volto pieno di lividi e una costola rotta. Sono queste le conseguenze del pestaggio che un professore di educazione fisica delle scuole medie di Avola, in provincia di Siracusa, ha subito dai genitori di un suo allievo di seconda.

L’uomo - secondo il suo racconto al Corriere della Sera - avrebbe chiesto allo studente di chiudere la finestra prima di andare in palestra per gli esercizi. In risposta, sarebbe stato mandato a quel paese. Il professore avrebbe alzato la voce, prendendosi - lanciato dal ragazzino - un libro in faccia. Fermo sulla sua posizione, avrebbe rimproverato nuovamente l’allievo, che a quel punto ha preso il cellulare.

Mezz’ora dopo la follia: sono arrivati i genitori - «la madre 33enne accorsa con il pigiama sotto un impermeabile, e il padre 47enne pronto a menare l’affronto» - e hanno aggredito il professore. Non c’è stato alcun dialogo, nessuna richiesta di spiegazioni, solo la telefonata del ragazzo e la violenza.

L’uomo, a casa in convalescenza, ha sporto denuncia per lesioni personali e interruzione di pubblico servizio. Nella testimonianza rilasciata ai carabinieri, la madre ha spiegato: «È stato mio figlio a subire il lancio del libro. Per questo mi ha telefonato».

TOP NEWS Dal Mondo
ITALIA
2 ore
Il video del Veneto contro gli assembramenti dell'aperitivo
«Basta poco, una svista e tutto tornerà a fermarsi» ammonisce la campagna istituzionale
STATI UNITI
5 ore
Trump ha finito di prendere l'idrossiclorochina
La terapia ha ricevuto «recensioni entusiastiche» ha dichiarato nel corso di un'intervista
STATI UNITI
7 ore
Festa di liceali in piscina diventa un focolaio di coronavirus
È avvenuto in Arkansas, il governatore invita a non abbassare la guardia
CINA
8 ore
5G: Huawei domina il mercato cinese
Il produttore fornisce più della metà dei nuovi dispositivi nel Paese. A livello mondiale è secondo.
CINA
8 ore
Hong Kong, la polizia carica: già 150 arresti
Migliaia di persone in strada contro la legge sulla sicurezza nazionale cinese
VIDEO
ITALIA
11 ore
«Per contagiare una persona ce ne vogliono due contemporaneamente»
Suscita ilarità e indignazione la fantasiosa spiegazione dei dati sul contagio dell'assessore al Welfare lombardo.
STATI UNITI
12 ore
I mille necrologi sulla prima pagina del New York Times
Il conto delle vittime del coronavirus negli Usa si sta rapidamente avvicinando a quota 100mila
STATI UNITI
14 ore
L'annuncio maldestro di Trump «ha spinto il contagio negli Usa»
Il Washington Post punta il dito. Nel mirino la comunicazione confusa del presidente sul blocco dei voli dall'Ue
GERMANIA
1 gior
40 contagiati tra i partecipanti a una funzione religiosa
È avvenuto il 10 maggio, sei persone sono state ricoverate in ospedale
STATI UNITI
1 gior
«Se votate Trump non siete neri»
Il candidato alla Casa Bianca ha rimediato l'ennesima figuraccia durante un'intervista su YouTube.
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile