FRANCIA
20.12.17 - 21:450
Aggiornamento : 22:00

Rinvenuti i resti del caporale scomparso, presto la svolta nel caso Maelys?

Lelandais, primo sospettato delle due sparizioni, avrebbe seguito il giovane nella notte. Il cranio ritrovato in montagna identificato grazie al Dna e si parla già di «serial killer»

CHAMBÉRY - Si stringe sempre di più il cerchio attorno a Nordahl Lelandais, primo sospettato nei drammatici caso di sparizione della piccola Mäelys (9 anni) e del caporale Arthur Noyer (24 anni) fra Savoia e Isère.

Vera e propria chiave di volta dei due casi il cranio del giovane militare, identificato solo questo lunedì grazie alla prova del Dna, e che era stato rinvenuto lo scorso settembre da un gitante su di un sentiero della regione. «Sì, confermiamo che Arthur è morto», ha dichiarato l'avvocato della famiglia ai media.

Il resto delle spoglie non è ancora stato recuperato «a causa delle cattive condizioni atmosferiche», hanno confermato le autorità. Anche il teschio «sembrava vecchio, antico», è stato detto in conferenza stampa.

Lelandais, stando agli inquirenti, non solo quella sera si trovava nello stessa discoteca di Chambéry dove si trovava anche Noyer ma anche il suo cellulare avrebbe “seguito”, allacciamento in allacciamento, quello della vittima fino allo spegnimento.

Gli agenti, riporta le Dauphiné Liberé, durante la perquisizioni, hanno inoltre trovato alcune strane stringhe di ricerca sul pc del sospettato: «Come far scomparire un cadavere» e «Decomposizione di un corpo umano». E poi ci sarebbe anche la celeberrima Audi grigia del 34enne, vista nei pressi del locale e punto cardine del caso Maelys.

Intanto la polizia conferma di stare indagando in merito ad altre «possibili sparizioni misteriose nella regione» come quella di un 24enne belga, a luglio, nei pressi del lago di Annecy.

TOP NEWS Dal Mondo
STATI UNITI
2 ore
Microsoft: pronti 7,5 miliardi per acquistare Bethesda
Con l'acquisto dell'azienda sviluppatrice di videogiochi, Microsoft intende dare un forte boost al business di Xbox
AMERICA LATINA
4 ore
In quarantena «senza cibo, acqua, o assistenza medica»
Amnesty International denuncia le spaventose condizioni di quarantena in alcuni Stati dell'America Latina
GERMANIA
6 ore
Lufthansa "atterra" 150 aerei
I tagli sono più pesanti del previsto: a rischio oltre 22mila posti
STATI UNITI
7 ore
Coronavirus, possibile la trasmissione attraverso aerosol?
Lo sostengono i Centri per il controllo delle malattie (CDC) degli USA
INDIA
8 ore
Crolla un edificio a Mumbai: almeno 10 morti, tra cui 7 bambini
Il crollo di un palazzo, che ha coinvolto centocinquanta persone, ha scosso l'India
EUROPA
9 ore
Timori Covid, lunedì nero per le Borse
La paura di nuovi lockdown ha causato il peggior calo da luglio
EUROPA
9 ore
La pandemia torna a fare paura
Contagi in netta crescita in Belgio, particolarmente colpita la fascia d'età tra 10 e 19 anni.
FOTO
ECUADOR
11 ore
Eruzione del vulcano Sangay, la cenere ricopre sei province
Allarme per le coltivazioni, le riserve idriche e il bestiame. L'aeroporto di Guayaquil è rimasto chiuso per diverse ore
ITALIA
12 ore
Quasi 300 migranti in poche ore sulle coste siciliane
Nella notte dodici barche hanno raggiunto Lampedusa, questa mattina un'altra è arrivata sulla spiaggia di Fungiteddri
INDIA
13 ore
Il Taj Mahal riapre nonostante il coronavirus
Le visite dovranno sottostare a regole di distanziamento sociale e il numero giornaliero di visitatori sarà limitato
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile