Fotolia
REGNO UNITO
13.12.17 - 06:000
Aggiornamento : 08:28

Viene stuprata, lo confessa al marito poi scopre che era stato lui

Un 35enne è stato condannato a sette anni di carcere per aver approfittato dello stato di semi-incoscienza della moglie, ubriaca al momento dei fatti

LONDRA - Un uomo residente a Reading, in Inghilterra, è stato condannato a sette anni di carcere per violenza sessuale ai danni della propria moglie. Il fatto, riferisce l'Independent, risale al maggio 2016: marito e moglie litigarono poi lei uscì per distrarsi, fini per bere oltre misura e si addormentò su una panchina di un parco. Stordita dall'alcol chiese al marito di riportarla a casa e in questo momento fu compiuta la violenza sessuale.

Il 35enne approfittò della parziale incoscienza della donna, che il giorno dopo si accorse di essere stata violata. Lo confidò al coniuge, che le consigliò di rivolgersi alla polizia. Fu prelevato il Dna dalle tracce biologiche e l'esito non lasciò dubbi: il suo aggressore era proprio il marito.

Il 35enne ha cercato di difendersi, affermando che una settimana prima i due avevano avuto un rapporto consensuale completo e le tracce del liquido seminale risalivano a quell'occasione. Il risultato delle analisi ha invece escluso questa possibilità. Durante il processo la donna ha dichiarato di essersi sentita tradita «dalla persona a cui credevo di più al mondo», e anche il giudice ha avuto parole dure: «Sei stato tu a condurla a casa, quindi l'inevitabile conclusione delle polizia è stata che fossi tu ad averla stuprata quando lei non era in grado di esprimere il suo consenso, a causa del troppo alcol ingerito».

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Dal Mondo
FOTO
STATI UNITI
1 ora

La foto shock di un papà e una bimba affogati nel Rio Grande indigna il mondo

Per molti si tratta di uno scatto-simbolo proprio come fu quello di Aylan, ma per l'emergenza migrazione fra Messico e States

STATI UNITI
1 ora

San Francisco rende illegali le sigarette elettroniche

Perché fra i giovani sarebbero diventate alla stregua di «un'epidemia», uno schiaffo all'industria e a Juul che ha sede proprio nella città

STATI UNITI
3 ore

AbbVie si compra il Botox e crolla in Borsa

L'operazione non ha per nulla convinto Wall Street dove i titoli della casa farmaceutica americana hanno perso il 16.37%

STATI UNITI
4 ore

Un pannello in ricordo di un presunto rapimento alieno

Lo ha posato la città di Pascagoula, nel Mississippi, in ricordo di un fatto che sarebbe avvenuto nel 1973

ZIMBABWE
12 ore

Lo Zimbabwe torna alla moneta nazionale dopo 10 anni

Dal 2009 il Paese utilizzava dollari americani, sterline britanniche e rand sudafricani. Ma le preziose valute straniere con il tempo sono diventate sempre più rare

Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report