STATI UNITI
14.11.17 - 19:390
Aggiornamento : 21:41

Sparatoria in una scuola elementare, almeno cinque morti

Il killer è stato ucciso dalla polizia durante il suo attacco alla Rancho Tehama School

TEHAMA - Sparatoria in una scuola elementare della California: almeno tre persone sarebbero state uccise, mentre fra i feriti ci sarebbe un bambino di sei anni.

Anche il killer sarebbe rimasto ucciso. Lo riportano i media americani.

Molti studenti feriti - Molti studenti sono rimasti feriti nella sparatoria. Gli scolari feriti sono stati trasportati in elicottero negli ospedali dell'area.

La sparatoria è avvenuta a Rancho Tehama, una comunità di 3'500 persone. Poco prima delle nove del mattino la polizia è stata allertata per alcuni colpi di arma da fuoco sparati alla Rancho Tehama School.

Il killer ucciso dalla polizia - Phil Johnston, il vice sceriffo di Rancho Tehama, conferma che il killer della scuola elementare è stato ucciso dalla polizia.

Tra i feriti un bimbo di due anni - Fra i feriti della sparatoria alla scuola elementare di Rancho Tehema, in California, c'è anche un bambino di due anni al quale il killer ha sparato due volte, e un altro bambino raggiunto da un colpo alla gamba. Trasportato in ospedale con ferite da arma da fuoco anche un ragazzo di 30 anni. Le condizioni dei feriti non sono chiare.

Sale il bilancio dei morti - Sale il bilancio dei morti della sparatoria. Secondo quanto riportato dai media locali le vittime sarebbero cinque, incluso il killer.

Il killer ha sparato in 7 diversi posti - Il killer ha aperto il fuoco in sette posti diversi dell'area, inclusa la scuola. Lo riferisce la polizia.

Keystone
Ingrandisci l'immagine
TOP NEWS Dal Mondo
CINA
2 ore

Hong Kong: in migliaia in piazza. Cori contro la governatrice

Nonostante l'annuncio sulla sospensione della discussione, gli attivisti chiedono il ritiro del provvedimento

INDIA
4 ore

L'India vara nuovi dazi su 28 prodotti americani

Le misure sono una risposta al rifiuto di Washington di esentare il Paese da tasse più alte su acciaio e alluminio

IRAN
4 ore

Crisi nel Golfo: l'Iran convoca l'ambasciatore britannico

Per Londra, la responsabilità di Teheran nell'attacco a due petroliere è «quasi certa». Anche i sauditi contro

FOTO
FRANCIA
15 ore

Prima messa a Notre Dame... con gli elmetti

Canonici, volontari, operai del cantiere, impiegati della diocesi di Parigi hanno pregato insieme in una messa cantata e solenne

STATI UNITI
15 ore

Conti in rosso per la potente lobby delle armi

Un rosso da 10,8 milioni di dollari che preoccupa, vista l'imminente apertura della campagna elettorale per il 2020

Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report