ITALIA
08.09.17 - 21:460

Precipita sul Monte Bianco, 21enne perde la vita

 

AOSTA - Un ventunenne piemontese è morto precipitando durante una scalata sul massiccio del Monte Bianco. L'incidente è avvenuto sulla via Major del versante della Brenva. Il corpo è finito nel crepaccio terminale.

Sul posto sono intervenuti il Soccorso Alpino valdostano e la Guardia di Finanza. Nonostante le avverse condizioni atmosferiche, il corpo è stato recuperato e trasportato alla camera mortuaria di Courmayeur.

L'allarme è scattato verso le 18 per il mancato rientro dello scalatore, che era partito all'una di notte dal rifugio da solo per l'impegnativa ascensione.

La vittima, proveniente da Alessandria, aveva già compiuto scalate in solitaria di grande difficoltà sia nel Massiccio del Monte Bianco sia sul Cervino.

Le indagini sono affidate alla Guardia di Finanza di Entreves. È probabile che a causare l'incidente sia stata una scarica di sassi.

TOP NEWS Dal Mondo
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile