Keystone / AP
FRANCIA
06.06.17 - 16:450
Aggiornamento : 18:23

Armato con un martello aggredisce un poliziotto vicino a Notre Dame

L'uomo, di origine algerina, è stato ferito a colpi di pistola alle gambe, l'agente è stato colpito alla testa ma non è in gravi condizioni

PARIGI - La polizia ha sparato su un uomo sulla spianata davanti alla cattedrale parigina di Notre-Dame. Il quartiere è stato isolato. Si tratterebbe, secondo le prime informazioni, di una persona che ha tentato un'aggressione a colpi di martello. 

Secondo quanto si è appreso da testimoni oculari, l'uomo avrebbe tentato di attaccare con l'attrezzo un agente della polizia municipale prima di essere neutralizzato e bloccato dai colleghi, che hanno aperto il fuoco. Si ignora quali siano le condizioni dell'aggressore. Anche un agente sarebbe rimasto ferito.

Intanto, su Twitter, la prefettura di polizia di Parigi scrive: «Operazione in corso a Notre Dame, evitare la zona». Ai turisti che stavano visitando la cattedrale al momento dell'aggressione è stato ordinato di restare all'interno.

L'aggressore è stato portato via in ambulanza. Secondo il ministero dell'Interno, «i funzionari di polizia hanno reagito alla minaccia con la loro arma d'ordinanza ferendo l'aggressore».

Il poliziotto rimasto ferito sulla piazza di Notre-Dame è stato «colpito alla testa» con un martello «in modo non grave». Lo ha detto il segretario generale del sindacato di polizia Unité Sgp Police-Fo, Yves Lefebvre, ai microfoni di Bfm-Tv.

L'aggressore, oltre al martello, aveva anche due coltelli: lo ha reso noto la polizia a Parigi. L'uomo, secondo quanto precisato dal ministero dell'Interno, è ricoverato in ospedale per ferite «alle gambe» e non al torace come detto in un primo momento. L'uomo sarebbe di origine algerina e viveva in Val d'Oise, dipartimento a nord di Parigi. Lo riferisce Le Figaro.

Keystone / AP
Guarda le 3 immagini
TOP NEWS Dal Mondo
STATI UNITI
1 ora
Sono loro i vip che hanno guadagnato di più nell'ultimo anno
Lo svela il consueto Forbes, fra sorprese grazie ai successi su Netflix e chi è stato castigato dal coronavirus
STATI UNITI
1 ora
Oggi si tiene la prima cerimonia funebre per George Floyd
L'inizio è fissato per le 19 ora svizzera, oggi davanti al giudice anche 3 degli ex-poliziotti coinvolti nell'omicidio
UNIONE EUROPEA
3 ore
Coronavirus: la Bce quasi raddoppia il piano d'acquisto per l'emergenza
È una sorpresa per molti investitori. L'operazione supera ora i 1'000 miliardi di euro.
ITALIA
3 ore
Il pronto soccorso di Codogno riapre: e c'è già il primo caso sospetto Covid
Il paziente è stato immediatamente isolato.
REGNO UNITO / GERMANIA
4 ore
I genitori di Maddie: è una svolta «potenzialmente molto significativa»
Il sospettato sarebbe stato condannato per uno stupro commesso circa un anno e mezzo prima della scomparsa della bimba
STATI UNITI
5 ore
Mattis: Trump «sta cercando di dividerci»
Dura presa di posizione dell'ex Segretario alla Difesa statunitense contro il presidente
UNIONE EUROPEA
5 ore
«I salvataggi delle compagnie di bandiera sono illegali»
«Vogliamo condizioni di parità» ha dichiarato Michael O'Leary
PORTOGALLO
8 ore
Caso Madeleine McCann, c'è un sospetto
Le indagini hanno permesso di identificare un uomo tedesco di 43 anni
STATI UNITI
9 ore
L'autopsia di George Floyd rivela che era positivo al coronavirus
Proteste pacifiche in molte città Usa, ma a New York 90 nuovi arresti
EUROPA
11 ore
Riconoscimento facciale? Bastano gli occhi, o la camminata
Le mascherine, che bloccano l'operatività del riconoscimento facciale, non hanno effetti su altri sistemi
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile