Keystone / AP
SRI LANKA
17.04.17 - 09:230

Montagna di rifiuti sulla baraccopoli, i morti sono 26

Col passare delle ore svaniscono le speranze di trovare ancora sopravvissuti

COLOMBO - Col passare delle ore svaniscono le speranze di trovare ancora sopravvissuti nella tragedia avvenuta giovedì a Meethotamulla, alla periferia di Colombo, in Sri Lanka, quando parte di una montagna di rifiuti alta quasi 100 metri si è abbattuta su una baraccopoli sommergendo almeno 140 case, con un bilancio di vittime che oggi ha raggiunto quota 26. Lo riferisce il portale di notizie HiruNews.

Per cercare di contenere la rabbia della popolazione che da tempo aveva denunciato il pericolo costituito dalla discarica, il governo ha ordinato la sua definitiva chiusura e smentito le voci di un'interruzione delle ricerche dei dispersi, assicurando che esse continueranno fino a quando l'ultima persona mancante sarà stata localizzata.

Di fronte alle tensioni causate dall'incidente, il primo ministro cingalese Ranil Wickremesinghe ha interrotto la sua visita di Stato in Vietnam per fare ritorno in patria.

TOP NEWS Dal Mondo
REGNO UNITO
21 min

British Airways sospende i voli per il Cairo

La cancellazione avviene a scopo precauzionale dopo un allarme sul rischio di azioni terroristiche contro il trasporto aereo verso la capitale egiziana

ITALIA
5 ore

Estradata in Italia la "Bonnie" che truffò anche Clooney

A suo carico pendeva un mandato di arresto internazionale per una valanga di truffe messe a segno, compresa quella nei confronti del celebre attore

REGNO UNITO
6 ore

Gas sulla metro a Londra, caccia a due uomini

Avrebbero usato dei lacrimogeni durante una rissa. Diverse persone sono state assistite fuori dalla stazione di Oxford Circus

ITALIA
9 ore

Addio a Francesco Borrelli, capo del pool Mani Pulite

L'ex procuratore generale di Milano si è spento a 89 anni in ospedale. Era ricoverato da un paio di settimane presso l'Istituto Nazionale dei Tumori di Milano

STATI UNITI
11 ore

Un alleato di Trump per Amazon

Il colosso avrebbe assunto Jeff Miller per fare lobby per le sue attività di cloud-computing. Nel mirino il contratto Jedi del Pentagono

Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile