Keystone
EGITTO
09.04.17 - 15:020
Aggiornamento : 17:34

L'Isis rivendica gli attacchi alle chiese. In una foto il kamikaze di Alessandria

Fra le vittime del secondo attentato vi sono anche tre agenti di polizia

IL CAIRO - L'Isis ha rivendicato, attraverso l'agenzia Amaq, gli attacchi alle chiese copte che hanno fatto strage a Tanta e ad Alessandria.

Durante il primo attacco un'esplosione ha colpito la chiesa copta Mar Girgis a Tanta. Il bilancio è di 30 morti e 71 feriti. La polizia ha arrestato due persone sospettate di essere coinvolte nell'attentato. Al momento dell'esplosione nella chiesa c'erano circa 2'000 persone. La bomba sotto una panca è esplosa durante la Messa. Tra le vittime figura anche il presidente del tribunale di Shibin El Kom.

Un kamikaze, poco più tardi, si è fatto esplodere nella chiesa di San Marco ad Alessandria. Il bilancio attuale è di 18 morti e 40 feriti, indica il Ministero della sanità egiziano. Fra le vittime tre agenti di polizia. Il papa copto Tawadris aveva detto messa nella Chiesa poco prima dell’esplosione.

«Il terrorismo colpisce ancora l'Egitto, questa volta durante la Domenica delle Palme», ha twittato un portavoce del Ministero dell'Interno.

In una foto diffusa da Al Arabiya si vedrebbe il kamikaze di Alessandria fermato da un agente di polizia:

Due bombe disinnescate - Le forze si sicurezza egiziane hanno disinnescato due ordigni esplosivi che erano stati piazzati nella moschea Sidi Abdel Rahim di Tanta, la seconda più importante della città. All'interno della moschea c'è un santuario Sufi. Lo riferisce il quotidiano al Ahram.

Anche in chiesa Tanta in azione un kamikaze - Anche l'esplosione nella chiesa copta di Tanta, a nord del Cairo, potrebbe essere stata provocata da un kamikaze. Lo ha detto un fonte qualificata all'agenzia egiziana Mena aggiungendo che all'interno della chiesa sono stati ritrovati resti che si presume siano dell'uomo.

Abu Mazen ha condannato l'attacco - Il presidente palestinese Abu Mazen ha condannato l'attacco. Lo riporta l'agenzia ufficiale Wafa. Abu Mazen ha detto che il popolo e la leadership palestinese sono a fianco dell'Egitto ed ha rivolto le condoglianze alle vittime dell'attentato terroristico che ha colpito il paese.

Berna condanna con la massima fermezza - La Svizzera condanna con la massima fermezza i due attentati perpetrati oggi contro due chiese copte in Egitto e rivendicati dal sedicente Stato islamico (Isis). In una nota diffusa nel pomeriggio, il Dipartimento federale degli affari esteri (DFAE) deplora gli attacchi e trasmette le sue condoglianze alle vittime e alle autorità egiziane.

 

Keystone
Ingrandisci l'immagine
TOP NEWS Dal Mondo
STATI UNITI
7 min
Violazione della tutela della privacy dei minori, TikTok sotto esame
L'accusa: l'app raccoglierebbe le informazioni degli utenti sotto i 13 anni senza il permesso dei genitori
ITALIA
2 ore
Ponte Morandi: la gestione del nuovo viadotto va a... Autostrade
A confermarlo è la ministra dei Trasporti italiana. Il governatore Toti: «Dopo due anni d'immobilismo, questo».
STATI UNITI
5 ore
Zuckerberg bocciato
In un recente incontro «i leader della società hanno presentato le stesse vecchie argomentazioni»
PAESI BASSI / BELGIO
5 ore
"Stanze di tortura" al confine tra Olanda e Belgio, sei arresti
L'inchiesta è arrivata a un punto di svolta dopo che la polizia è riuscita a penetrare in una chat crittografata
FOTO
SERBIA
5 ore
Notte di guerriglia urbana a Belgrado
Ci sarebbero numerosi agenti feriti
STATI UNITI
5 ore
Multa da 150 milioni di dollari per Deutsche Bank
L'istituto «non ha controllato in modo appropriato le attività bancarie condotte in nome» del finanziere morto nel 2019
VIDEO
AUSTRALIA
6 ore
Spunta un serpente velenoso mentre guida: tanta paura per un 27enne
Si tratta della seconda specie più letale al mondo. Sul posto è intervenuta anche la polizia
STATI UNITI
15 ore
Il passo di Trump fuori dall'Oms
La Casa Bianca ha notificato al Congresso e all'Onu il ritiro del Paese. L'uscita sarà effettiva il 6 luglio 2021
REGNO UNITO
18 ore
Quarantena per chi proviene dall'estero, ma non per le star di Hollywood
Tra i divi sollevati dall'obbligo anche Tom Cruise, per proseguire le riprese del nuovo Mission Impossible
BRASILE
19 ore
«Il test è risultato positivo»
Il presidente brasiliano ha comunicato l'esito dell'esame pochi minuti fa in diretta televisiva
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile