LIVE - CONCLUSO
REGNO UNITO

Attacco a Londra: i morti salgono a 4. L'assalitore non è Abu Izzadeen

La polizia ha sparato ad «un uomo che impugnava un coltello» all'interno dell'area dell'edificio di Westminster, dopo che un'auto aveva falciato molte persone sul vicino Westminster Bridge

LONDRA - Un uomo ha sferrato un attacco al Parlamento di Londra, è stato ucciso dalla polizia. Stando alle prime informazioni, la polizia ha sparato ad «un uomo che impugnava un coltello» all'interno dell'area dell'edificio di Westminster, dopo che un'auto aveva falciato cinque persone sul vicino Westminster Bridge, prima di andare ad urtare contro le balaustre.

Secondo quanto riporta il Daily Mail, sono stati sparati diversi colpi di arma da fuoco, intorno alle 14.35 (ora locale), dopo che è stato udito un forte rumore all'interno dell'area del Parlamento. Secondo altre fonti, le persone falciate dall'auto sarebbero almeno 12, mentre sarebbero 2 le persone colpite dalla polizia. Altre fonti ancora riferiscono di un poliziotto ferito.

 

21:47

Smentita l'identità del killer - Non sarebbe Trevor Brooks, noto come Abu Izzadeen, l'attentatore di Londra. A riferirlo è la britannica Channel 4, la stessa emittente che aveva indicato nell'ex imam di Clapton l'autore dell'attacco. L'uomo, secondo quanto riferisce il media Gb che cita l'avvocato e il fratello, sarebbe tuttora in prigione.

Anche un giornalista della Bbc, Dominic Casciani, cita "diverse fonti" secondo le quali l'uomo sarebbe in galera e non può quindi essere lui il killer.

20:36
Keystone
20:35

L'attentatore è un predicatore d'odio - Sarebbe Trevor Brooks, noto come Abu Izzadeen, l'attentatore di Londra. Lo riferiscono al Arabiya e la britannica Channel 4, ma al momento non c'è alcuna conferma ufficiale. L'uomo, imam di Clapton e considerato un "predicatore d'odio", era stranoto all'intelligence britannica sin dal 2006. Nel 2015 aveva fatto perdere le proprie tracce. Brooks, di origini giamaicane, è nato nell'East London.

19:55

Tre poliziotti tra i feriti sul ponte - Tre poliziotti, di ritorno da una cerimonia di encomio, risultano tra i feriti sul Westminster Bridge. Lo riferisce la polizia citata dai media britannici.

19:30
19:29

I sostenitori dell'Isis festeggiano sul web: «Sangue al sangue» - I sostenitori dell'Isis stanno celebrando sui propri network l'attacco di Londra: «Sangue al sangue», affermano, parlando di «vendetta» per i bombardamenti britannici su Mosul. Lo riferisce il Site, il sito di monitoraggio dell'estremismo islamico sul web.

 
 
19:27
Il cordoglio di Cameron - L'ex primo ministro David Cameron ha commentato su Twitter l'attacco al Parlamento. «I miei pensieri vanno alle famiglie delle vittime. Coloro che cercano di attaccare la nostra democrazia con questi metodi barbari non vinceranno mai».
19:14

«Il killer ha agito da solo» - Il killer dell'attacco di Londra ha agito da solo: lo ha detto Scotland Yard, confermando che «un solo poliziotto è stato ucciso».

 
 
19:10

«Nessuno svizzero coinvolto» -  Il Dipartimento federale degli affari esteri (DFAE) non è finora a conoscenza di vittime svizzere nell'attacco terroristico avvenuto oggi pomeriggio nei pressi del Parlamento di Westminster a Londra.

L'ambasciata svizzera a Londra è in contatto con le autorità locali, ha riferito il dipartimento contattato dall'ats.

 
 
19:09

4 morti e 20 feriti - Si aggrava il bilancio del doppio attacco terroristico che ha colpito il parlamento di Londra. Scotland Yard parla ora di 4 persone uccise: l'aggressore, un agente e una donna; non si hanno per contro informazioni sull'identità della quarta vittima. I feriti sono almeno 20.

19:06

Tre studenti francesi feriti - Tra i 20 feriti ci sono anche tre studenti francesi provenienti dal Dipartimento della Finistère.

18:46

Terzo decesso - Dopo l'assalitore e una donna è morto anche l'agente accoltellato all'interno del Parlamento britannico: lo ha riferito il parlamentare Tory che ha tentato inutilmente di tenerlo in vita, Tobias Ellwood, citato dalla Bbc.

 
18:36
18:30
18:26

Ecco #PrayForLondon - Come dopo ogni evento di questa portata il web si mobilita per dare sostegno alle vittime. È diventato velocemente trend topic su Twitter l'hashtag #PrayForLondon.

18:24
Keystone
18:24
18:24
Keystone
18:24
Keystone
18:24
Keystone
18:24
Keystone
18:24
Keystone
18:24
Keystone
18:24
Keystone
18:24
Keystone
18:20

Tre agenti feriti - Sarebbero almeno tre gli agenti di polizia feriti.

18:13

Revocato il lockdown - Le persone che erano rimaste all’interno del Parlamento di Westminster stanno lasciando il palazzo. 

18:04

Inchiesta anti-terrorismo in corso - Sull'attacco al Parlamento di Londra è in corso "un'investigazione anti-terrorismo". Lo ha riferito un portavoce di Scotland Yard sull'attacco al parlamento di Londra.

Il portavoce in una conferenza stampa non ha confermato il numero di vittime e feriti nell'attacco di Londra. Sono state diverse le segnalazioni che ha ricevuto la Met Police nelle ultime ore: per verificarle ha coinvolto un elevato numero di agenti in tutta la capitale. Il portavoce ha anche invitato i cittadini a restare vigili e ad avvertire la polizia di qualsiasi fatto o persona sospetta.

17:58
Deputati bloccati, mandano foto via Twitter - Diversi deputati britannici restano bloccati all'interno del Palazzo di Westminster dopo l'attacco. Stanno inviando foto via Twitter per mostrare la situazione alla Camera dei Comuni. In teoria sarebbe vietato farlo ma è consentito vista l'eccezionalità del momento.
17:54

Almeno due morti - Sono fino ad ora due i decessi nell'attacco terroristico avvenuto oggi pomeriggio a Londra. Ne dà notizia Sky News.

17:53

Una donna nel Tamigi, salvata - Quando la macchina è piombata sul ponte di Westminster una donna è finita nel Tamigi. È ora sottoposta a un trattamento medico d’urgenza.

17:50

Vasta operazione antiterrorismo - Una imponente azione antiterrorismo è in corso a Londra. Lo riporta Scotland Yard.

17:46

Theresa May a Downing Street - Il primo ministro britannico Theresa May è stata fatta uscire dal parlamento ed è stata portata nella residenza di Downing Street, afferma la BBC.

17:44
La polizia invita alla collaborazione
17:43
17:41

Vigili del fuoco in azione - In Victoria Street una squadra di pompieri - alcuni arrivati con delle auto civetta - è in azione. Sembrano indossare giubbotti antiproiettile ed elmetti, si stanno muovendo verso il parlamento.

17:32

L’intelligence è al lavoro - L’intelligence si è messo subito al lavoro per stabilire l’identità dell’attentatore, quindi quale sia la sua nazionalità e se fosse già conosciuto alle polizie locali e internazionali. Si vuole stabilire se avesse dei collaboratori e dei contatti con organizzazioni terroristiche.

17:22

Parlamento controllato piano per piano - Il Parlamento di Westminster intanto è stato controllato piano per piano dalla polizia dopo l'attacco avvenuto vicino all'edificio. Ne dà notizia Sky News.

17:22
17:16

Morta una donna - Una donna è morta e altri feriti hanno riportato lesioni molto gravi. Lo riporta Press Association citando il bilancio non ufficiale dell'attacco a Westminster Bridge secondo il St Thomas Hospital.

17:12

Buckingham Palace, alzata l’allerta. C’è la regina - Sono stati chiusi i cancelli di Buckingham Palace, dove la presenza degli agenti è aumentata considerevolmente. La regina Elisabetta sarebbe nel palazzo.

17:09

Dopo il bando dei tablet sui voli - Come riporta il Corriere della Sera, da martedì scorso, quando anche la Gran Bretagna ha adottato il bando all'uso di dispositivi elettronici su voli in arrivo da alcuni Paesi musulmani, sui canali telematici jihadisti è stata notata un notevole incremento di attività. Lo riferisce un funzionario della sicurezza europea citato da Ansa e Associated Press.

17:05
Keystone
17:05
Keystone
17:05
Keystone
17:05
Keystone
17:05
Keystone
17:05
Keystone
17:05
Keystone
17:05
Keystone
17:05
Keystone
17:05
Keystone
17:05
Keystone
17:03

La polizia: «Evitare il cuore di Londra» - L'appello della polizia: «Evitare Parliament Square, Whitehall, Westminster e Lambeth Bridge, Victoria Station, Broadway e Victoria Embankment e la metropolitana».

17:00
L'evacuazione è in corso
16:58

L'assalitore era un asiatico 40enne - Un uomo «dai tratti asiatici, un quarantenne»: così i testimoni descrivono l'aggressore che ha tentato di fare irruzione con un coltello nel Parlamento di Londra. Lo riferisce Sky News.

«Ho visto un uomo tarchiato, vestito di nero entrare nel cortile del Palazzo nuovo, proprio sotto al Big Ben. Aveva qualcosa in mano, sembrava un bastone». Così Quentin Letts ha descritto alla Bbc l'attacco al Parlamento di Londra. Secondo altri testimoni l'assalitore è «un uomo di mezza età».

«Due poliziotti - ha detto ancora il testimone - hanno provato a fermarlo. Uno dei due è caduto per terra, mentre l'assalitore muoveva il braccio come se lo stesse accoltellando o colpendo».

«L'altro agente - ha continuato Letts - è scappato a chiedere aiuto, mentre l'assalitore ha proseguito la sua corsa verso l'entrata del Parlamento». A quel punto, «due uomini in borghese armati di pistola gli hanno prima intimato di fermarsi poi gli hanno sparato due o tre colpi e lui è caduto a terra».

16:52
La possibile dinamica dell'aggressione
16:42
Come un attacco terroristico - La polizia britannica sta trattando l'incidente «come un evento terroristico fino a prova contraria». Lo riferisce l'emittente britannica SkyNews.
16:39

Gran parte dei feriti sul ponte - Sarebbero almeno 10 i feriti causati dal veicolo 4x4 piombato sulla folla di pedoni e ciclisti sul ponte di Westminster. Lo riferisce il Daily Mail, secondo il quale l'autista del mezzo - l'auto si è schiantata contro un muro di cinta del Parlamento - è poi sceso armato di coltello tentando di fare irruzione nel compound.

La premier britannica Theresa May che si trovava all'interno quando è avvenuto l'attacco è stata scortata da un poliziotto in borghese fuori dal Parlamento di Westminster.

16:38
16:37
16:35

Agente accoltellato - Il leader dei Comuni, David Lidington, citato dai media britannici, ha detto che un agente di polizia è stato accoltellato nel cortile del Parlamento dall'assalitore che era sceso dalla macchina dopo essere passato sul Westminster bridge.

16:34
Keystone
Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile