Fotolia
INDIA
20.02.17 - 14:150

14enne costretta a spogliarsi in classe per punizione

Non aveva finito un compito a casa. A denunciare l’accaduto il fratello, che studia nello stesso istituto

NATHDWARA - È una punizione aberrante quella cui una 14enne indiana sarebbe stata sottoposta in una scuola del nordest del Paese. Come indicato dalla polizia, la giovane sarebbe infatti stata costretta a spogliarsi davanti alla classe per non aver completato un compito a casa.

L'allieva studia in un istituto privato di Nathdwara. A costringerla al castigo poco ortodosso è stata secondo l'accusa un’insegnante di sesso femminile, ora imputata per assalto a una donna con l’intento di oltraggiarne la modestia. «Stiamo indagando sul caso», ha dichiarato all’Indian Express l’ufficiale di polizia Mahipal Singh specificando che la docente rimane tuttavia a piede libero.

A denunciare l’accaduto è stato il fratello della vittima, che studia nella stessa scuola e ha dapprima avvertito i genitori che hanno poi contattato la polizia.  

 

Commenti
 
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Dal Mondo
SPAGNA
3 ore

Vibratori e cera depilatoria alle vincitrici del torneo: «È sessista»

Gli «inappropriati» premi dati alle finaliste di un campionato di squash hanno provocato le dimissioni di tre dirigenti

REGNO UNITO
3 ore

«Un nuovo accordo» per rompere l'empasse sulla Brexit

È la proposta di Theresa May che però è contraria a un nuovo referendum: «Completare l'uscita è un lavoro enorme, più difficile del previsto»

ITALIA
6 ore

Freccia gli trapassa il cuore, salvato in ospedale

Il dardo di oltre 30 centimetri ha trapassato il ventricolo sinistro

ITALIA
7 ore

Nuovo capodoglio spiaggiato in Sicilia, è il sesto da gennaio

Si dovrà accertare se anche in quest'ultimo caso a provocare la morte dell'animale sia stata la plastica

STATI UNITI
7 ore

Nike e Adidas si lamentano con Trump: «Una catastrofe»

Diverse aziende chiedono di riconsiderare i dazi sulle scarpe fatte in Cina

Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report