Twitter
SIRIA
09.01.17 - 12:020

L'Isis ha fatto esplodere il maggiore sito di gas naturale del Paese

Non c'è la certezza che l'impianto di Hayyan sia stato completamente distrutto

DAMASCO - L'Isis ha fatto esplodere il maggiore giacimento di gas naturale della Siria, nella regione centrale del Paese.

Lo riferisce la tv panaraba al Mayadin, finanziata dall'Iran, secondo cui «fonti del ministero siriano del petrolio» confermano quanto in precedenza affermato dall'agenzia Aamaq, vicina all'Isis.

L'Aamaq aveva pubblicato una foto e un video in cui si affermava che il sito di gas naturale di Hayyan, a est di Homs, era stato fatto esplodere ed era stato distrutto.

Le fonti citate dalla tv filo-iraniana confermano che le immagini diffuse da Aamaq riguardano il sito di Hayyan. Ma non possono confermare se il pozzo di gas naturale, che prima del 2011 arrivava a produrre al giorno più di tre milioni di metri cubi di gas, sia stato effettivamente distrutto.

TOP NEWS Dal Mondo
STATI UNITI
15 min

FMI: «I tassi bassi sono un rischio per la stabilità finanziaria»

«Spingono gli investitori verso asset rischiosi e contribuiscono a far crescere la montagna di debito a rischio delle imprese»

MAROCCO
43 min

Il re grazia la giornalista condannata per aborto

Il caso aveva sollevato una reazione a catena nella società civile: manifestazioni, raccolte di firme e lettere di autoaccusa

REGNO UNITO
3 ore

Furto del gabinetto d'oro di Cattelan, fermate altre tre persone

L'opera non è ancora stata ritrovata. Faceva parte di una mostra ospitata dal Blenheim Palace a Woodstock

FOTO E VIDEO
STATI UNITI
6 ore

Troppo stanco per proseguire: salvato cane da 86 chili

Con il suo padrone aveva affrontato un sentiero sul Grandeur Peak. Sono stati riportati in pianura prima che facesse troppo freddo

PAESI BASSI
6 ore

Chiusi in cantina per nove anni, i vicini: «Non ne avevamo idea»

I residenti di Ruinerwold si interrogano sull'assurda scoperta. Anche chi aveva sospetti pensava al massimo al traffico di droga

ITALIA
8 ore

Bus contro un albero a Roma: 29 feriti, nove sono gravi

Non è ancora stata chiarita la dinamica dell’incidente

GERMANIA
10 ore

Due morti sospette a Haldensleben

Si tratta di due dipendenti del corriere tedesco Hermes, deceduti a distanza di poche ore sul posto di lavoro

SPAGNA
12 ore

Catalogna: un'altra notte di scontri, decine di feriti e arresti

Non si è placata la rabbia catalana per le condanne dai 9 a 13 anni di carcere di 12 leader separatisti

STATI UNITI
14 ore

Finiscono per sbaglio negli Stati Uniti in auto: famiglia britannica arrestata

Stavano facendo una gita a Vancouver, in Canada, e hanno sconfinato senza accorgersene

Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile