BELGIO
30.12.16 - 14:220

Bruxelles conferma: fuochi e festa in piazza

Il livello di allerta terroristica è sempre invariato a 3 su una scala di 4

BRUXELLES - Ci saranno i tradizionali fuochi d'artificio di fine anno a Bruxelles, così come la festa in piazza nell'area pedonale in centro città dove ci sono i mercatini di Natale. È quanto conferma il sindaco della capitale belga Yvan Mayeur, dopo aver fatto l'ultimo punto sulla sicurezza con i responsabili dell'antiterrorismo prima della notte di Capodanno.

Il livello di allerta terroristica è sempre invariato a 3 su una scala di 4, ma la notte di San Silvestro non costituisce, secondo l'Ocam (l'organo di valutazione della minaccia di attentati), un evento particolarmente più a rischio di altri. Le misure di sicurezza speciali, già adottate per la festa nazionale del 21 luglio a una settimana dall'attacco a Nizza, restano però in vigore.

In particolare, ha ricordato il sindaco, ci saranno "punti di accesso e di controllo" attorno alle piazze principali della Bourse e di De Brouckère, con "perquisizioni" e mezzi presenti in caso di necessità per evacuare la folla. L'invito è a viaggiare leggeri senza zaini e borse grandi, pena il rischio di non entrare nell'area della festa.

Si terrà comunque ancora "una riunione finale per verificare gli ultimi dettagli" domani a mezzogiorno, a qualche ora dall'inizio delle animazioni per la serata che cominceranno già a fine pomeriggio e continueranno sino a notte inoltrata dopo i fuochi d'artificio con dj in piazza.
 
 

Commenti
 
TOP NEWS Dal Mondo
STATI UNITI
2 ore

Prima vittima dello "svapo"

Morto l'americano che aveva contratto una malattia respiratoria legata all'uso delle sigarette elettroniche

ITALIA
3 ore

Disinnesco di una bomba, evacuate 36mila persone

L'ordigno risale alla seconda guerra mondiale ed è stato rinvenuto in un terreno agricolo

ITALIA
7 ore

È morto Carlo Delle Piane, aveva 83 anni

L'attore si è spento a Roma. Aveva da poco festeggiato i 70 anni di carriera

GERMANIA
18 ore

Il bimbo ci è ricascato, ma stavolta ha tamponato un tir in sosta

Il ragazzino di 8 anni è scoppiato in lacrime e ha finito per insultare i poliziotti quando lo hanno messo sull'auto di pattuglia. Ora potrebbero intervenire i servizi sociali

ITALIA
20 ore

"Se non puoi sedurla, sedala". La t-shirt che inguaia il vicesindaco

Loris Corradi l'ha sfoggiata domenica scorsa, salendo sul palco della sagra del paese di Roveré Veronese, per l'estrazione della lotteria

Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile