ARGENTINA
05.04.16 - 17:360

Panama Papers: governo Macri, nulla di irregolare

Marcos Pena, capo di gabinetto di Mauricio Macri, ha sottolineato che il presidente argentino è pulito

BUENOS AIRES -  «Qui non c'è niente di strano, niente di nascosto e niente di illegale»: con queste parole Marcos Pena, capo di gabinetto di Mauricio Macri, ha chiarito oggi il ruolo che il presidente argentino ha avuto in una società offshore creata a Panama, la cui esistenza è stata rivelata dai cosiddetti Panama Papers.

In una conferenza stampa, Pena ha ricostruito la storia della Fleg Trading Ltd, una società creata dal padre del presidente, spiegando che Franco Macri aveva posto negli incarichi direttivi «persone delle quali si fidava, come i suoi due figli» e puntualizzando che Mauricio Macri «non ha mai posseduto azioni né ha ricevuto retribuzioni» per questo ruolo.

«Non esiste nessun conto» offshore di Macri, bensì solo "una società del padre, la cui esistenza è stata comunicata a suo tempo alle autorità fiscali", ha sottolineato Pena, ribadendo che il presidente argentino «non possiede né conti né asset non dichiarati, né a Panama né da nessuna altra parte del mondo».

La Fleg Trading Ltd, con sede alle Bahamas, è stata attiva dal 1998 al 2009, e l'ente fiscale federale Afip ha confermato che Franco Macri ne aveva dichiarato l'esistenza. Pena ha sottolineato che il presidente argentino "non era tenuto a dichiararla né nelle sue dichiarazioni fiscali né in quelle politiche" e inoltre "non c'era niente da dichiarare, perché la società alla fine non ha avuto nessuna attività".
 
 

TOP NEWS Dal Mondo
STATI UNITI
55 min
L'accordo tra Usa e Cina sembra più vicino
Ci sarebbe sul tavolo una proposta di cancellazione dei dazi che dovrebbero scattare il 15 dicembre
VIDEO
STATI UNITI
1 ora
Lo scioglimento dei ghiacciai in timelapse, 50 anni in pochi secondi
Il glaciologo Mark Fahnestock ha sintetizzato in sei secondi quanto è accaduto dal 1972
STATI UNITI
3 ore
Saudi Aramco tocca i 2000 miliardi di dollari
Raggiunto l'obiettivo fissato dal principe Mohammed bin Salman
STATI UNITI
3 ore
Trump attacca Greta Thunberg
«Dovrebbe lavorare sul suo problema di controllo della rabbia» ha twittato il presidente degli Stati Uniti
CILE
5 ore
Aereo scomparso: trovati resti umani in mare
Sono stati rinvenuti nel canale di Drake da una nave della Marina cilena
CILE
8 ore
Avvistati in mare i rottami dell'aereo scomparso
A darne l'annuncio è stato il comandante dell'Aeronautica Eduardo Mosqueira
STATI UNITI
9 ore
Weinstein, accordo da 25 milioni con le accusatrici
Il patteggiamento extra-giudiziario riguarda decine di presunte vittime dell'ex produttore che lo hanno denunciato civilmente per molestie e stupri
SPAGNA
11 ore
Riscaldamento globale: «Con +2°C rimarrebbero solo l'Himalaya e i Poli»
A mettere in guardia rispetto al raggiungimento del valore limite fissato dall'Accordo di Parigi è un gruppo di scienziati della criosfera
REGNO UNITO
21 ore
Il Regno Unito decide, Johnson a un passo dal trionfo
La campagna elettorale per il voto si è chiusa, scatta il conto alla rovescia. La promessa del consevatore: portare a termine la Brexit
FRANCIA
22 ore
Renault: il Cda sceglie Luca De Meo per la direzione generale
Per un effettivo trasferimento del cinquantaduenne milanese a Parigi restano ancora alcuni ostacoli
Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile