FRANCIA
29.03.16 - 19:370

Prima pagina choc di Charlie Hebdo, con Stromae

Il settimanale satirico dedica la copertina agli attentati di Bruxelles

PARIGI - Nel numero in edicola oggi, il settimanale satirico Charlie Hebdo dedica la copertina - come al solito già molto controversa - agli attentati di Bruxelles. In primo piano, nella vignetta del dissacrante Riss, è rappresentato il cantante belga Stromae, accompagnato dalle parole di uno dei suoi brani più celebri, "Papa où t'es" (Papà, dove sei).

Sullo sfondo, la bandiera belga. Intorno a Stromae, braccia e gambe strappati e dilaniati e la risposta alla domanda della canzone in diversi fumetti: "qui", "là", "anche di qua".

Charlie Hebdo è stato colpito dal primo dei grandi attentati in Francia, il 7 gennaio 2015, un'irruzione dei fratelli jihadisti Kouachi che decimò la redazione durante la riunione del mattino.

Ingrandisci l'immagine
TOP NEWS Dal Mondo
UNIONE EUROPEA
13 min
Ue: il costo medio di una dose del vaccino di Pfizer? 15,50 euro
È quanto emerge dal contratto tra l'Unione europea e l'azienda farmaceutica statunitense
FOTO
GERMANIA
2 ore
Lockdown sempre più vicino, a Berlino scontri con la polizia
In Parlamento è passato un disegno di legge per applicare un confinamento a livello nazionale
ITALIA
5 ore
Lombardia in giallo da lunedì ma per i ticinesi andarci è ancora complicato
Se le stime sui contagi parlano chiaro, è un po' meno immediato capire se (e come) si potrà varcare il confine
INDONESIA
7 ore
Bali, scomparso un sottomarino a bordo ci sono 53 persone
Il vascello della marina indonesiana stava compiendo un'esercitazione quando è sparito senza lasciare traccia
STATI UNITI
8 ore
Derek Chauvin era pronto a un verdetto di colpevolezza: lo conferma la scritta sulla sua mano
L'ex poliziotto si era segnato sul palmo il numero di telefono del suo avvocato, per chiamarlo dal carcere.
STATI UNITI
11 ore
George Floyd, festeggiamenti nelle strade per la condanna dell'agente
Cortei e abbracci. Ma anche tante lacrime dopo aver appreso della condanna di Chauvin
INDIA
11 ore
«Questa seconda ondata è arrivata come una tempesta»
Le ultime 24 ore sono state le peggiori in India dall'inizio dell'emergenza
BRASILE
13 ore
La strage degli innocenti
In Brasile sono morte oltre 370mila persone per via del Covid-19. Tra queste, 852 avevano meno di 9 anni
MONDO
20 ore
Nel mondo con il Covid non sta andando tutto bene
Malgrado vaccini e ottimismo, l'ultima settimana è stata da record assoluto per contagi.
STATI UNITI
21 ore
L'ex poliziotto accusato per la morte di George Floyd giudicato colpevole di omicidio
La giuria è arrivata a un verdetto dopo due giorni di consultazioni blindate.
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile