COLOMBIA
12.09.15 - 11:580
Aggiornamento : 14:33

Si schianta l'aereo del nuovo film di Tom Cruise

Due morti tra la troupe e un ferito grave

MEDELLIN - Un piccolo aereo utilizzato dalla troupe del nuovo film di Tom Cruise si è schiantato sulle Ande colombiane provocando la morte di due persone, tra cui il pilota.

Una terza persona è rimasta ferita, mentre un funzionario dell'aviazione civile ha confermato che l'attore non era a bordo.

Il Piper Aerostar-600, è lo stesso dal quale Cruise è stato visto scendere dopo il suo arrivo a Medellin il 20 agosto per le riprese del fim 'Mena'. Le cause dell'incidente non sono ancora note, ma il sito dedicato alle celebrità, TMZ, parla di condizioni meteo avverse.

Tom Cruise, in Colombia per girare il film, interpreterà Barry Seal, un pilota che ha lavorato per il boss del narcotraffico Pablo Escobar.

TOP NEWS Dal Mondo
CILE
36 min

Venduto a privati il centro di tortura Venda Sexy, è polemica

Il Consiglio dei Monumenti storici ha precisato di non essere stato informato della transazione. Si valuta un'azione legale

REGNO UNITO
54 min

Il video che inchioda il principe Andrea, era a casa di Epstein

Il duca di York è finito nella bufera per la sua amicizia con il finanziere suicida e coinvolto già dal 2008 in uno scandalo per abusi sessuali e sfruttamento della prostituzione minorile

CINA
2 ore

Prime consegne di merci con auto 5G senza conducente

La velocità media normale è di 8 chilometri orari. Può rilevare ostacoli a 100 metri di distanza ed evitarli

LIBIA
2 ore

Alarm Phone: «Barca capovolta, temiamo una strage»

Secondo alcuni superstiti sull'imbarcazione ci sarebbero state più di cento persone

VIDEO
SPAGNA
4 ore

Nell'inferno di Gran Canaria, 9000 persone evacuate

Le fiamme hanno superato i 50 metri di altezza. Bruciati oltre 6000 ettari di territorio

Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile