ITALIA
05.08.15 - 16:040

"Moby Dick" avvistato in Sardegna

Un capodoglio albino è stato avvistato due giorni fa nel canyon di Caprera. Gli esperti: "Avvistamento eccezionale"

SASSARI - Un capodoglio albino, già ribattezzato "Moby Dick" è stato avvistato due giorni fa nel canyon di Caprera. Per gli esperti si tratta di un avvistamento eccezionale, che segna la ricomparsa dello straordinario esemplare a nove anni dal primo avvistamento mai documentato nel Mediterraneo avvenuto al largo dell'isola di Tavolara.

Il cetaceo è stato riconosciuto da ricercatori dell'Università di Sassari e dai turisti durante un'escursione di "whale watching" curata da un'azienda locale specializzata in uscite per mare finalizzate all'avvistamento di cetacei. Durante un tour di routine, un soffio all'orizzonte ha attirato l'attenzione dei navigatori. Una volta vicini all'animale, i passeggeri hanno capito di essere di fronte a un avvenimento eccezionale.

Un capodoglio bianco stazionava di fronte a loro, in superficie, consentendo all'equipaggio di raccogliere alcuni interessanti dati sul suo comportamento e di scattare alcune preziose immagini che documentassero il clamoroso avvistamento. L'osservazione del capodoglio è durata per almeno 15 minuti, tanto è bastato per acquisire elementi che risulteranno utili per gli scienziati che avranno il compito di seguire l'animale nei suoi spostamenti lungo il Mediterraneo, rendendo più semplice il lavoro di chi dovesse imbattersi ancora in "Moby Dick".

I mari al largo della Sardegna nordorientale si confermano particolarmente ricchi, come documentato dalle indagini condotte dal Dipartimento di Scienze della natura e del territorio dell'Università di Sassari. Da cinque anni a questa parte gli esperti sassaresi stanno continuando a studiare balenottere, capodogli e delfini del Canyon di Caprera, un'area sul limite del santuario Pelagos, ritenuto un "hot spot di cetacei". In questo lasso di tempo gli avvistamenti di cetacei registrati dal Dipartimento di Scienze della natura e del territorio sono stati già più di 600 e hanno per protagoniste sette delle otto specie di cetacei regolarmente presenti nel Mediterraneo occidentale: il tursiope, la balenottera comune, lo zifio, la stenella striata, il capodoglio, il grampo, il delfino comune, che è tra le specie in pericolo di estinzione.

Anche prima del capodoglio albino visto due giorni fa non sono mancati altri avvistamenti rari, come quando nel 2012, nella stessa area, fu avvistato l'unico Mesoplodonte di Sowerby segnalato in ambiente libero in tutto il Mediterraneo.

TOP NEWS Dal Mondo
SPAGNA
5 ore
Trovati 120 gatti in un appartamento
C'è bisogno di aiuto per ospitare i felini, ha detto un'organizzazione locale per la protezione degli animali
FOTO
EGITTO
6 ore
Scoperti 27 sarcofagi intatti da 2500 anni
Le fotografie pubblicate mostrano bare di legno ben conservate dipinte con colori vivaci e altri manufatti più piccoli
AUSTRALIA
8 ore
Bimbo di tre anni si perde nella boscaglia: salvo dopo 12 ore di ricerche
Il maltempo ha ostacolato le operazioni ma non ha impedito il lieto fine
CANADA
9 ore
È morto l'ex premier John Turner
Dopo aver conquistato la leadership del Partito liberale convocò le elezioni, ma gli andò male
STATI UNITI
10 ore
Sospeso lo stop a WeChat
La giudice Laurel Beeler ha emesso un'ingiunzione preliminare che blocca la decisione di Trump
GIAPPONE
12 ore
Bonus pari a 5'200 franchi a chi si sposa
Il Governo giapponese punta sugli incentivi per combattere la bassa natalità
ITALIA
13 ore
Il velivolo precipitato si è scontrato in aria con un paracadutista?
Le altre persone che si trovavano a bordo del Pilatus PC-6 si erano già lanciate e sono in salvo
REGNO UNITO
14 ore
Multe fino a 10mila sterline a chi viola la quarantena
«Nessuno deve sottovalutare l'importanza di queste misure», ha detto Boris Johnson
ITALIA
15 ore
Precipita un aereo nel cremonese: due morti
Si trattava di un velivolo adibito al trasporto di paracadutisti
STATI UNITI
17 ore
«È un grande accordo per l'America»
Il Presidente ha poi deciso di posticipare fino al 27 settembre il blocco dell'applicazione
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile