GINEVRA
31.01.13 - 12:140
Aggiornamento : 18.11.14 - 08:54

ONU: Israele fermi insediamenti senza condizioni e ritiri i coloni

GINEVRA - Israele fermi tutte le attività di insediamento senza precondizioni e avvii un processo di ritiro di tutti i coloni dai Territori. È l'appello lanciato oggi a Ginevra dal Consiglio dei diritti umani dell'ONU.

Secondo il rapporto dell'inchiesta guidata dal giudice francese Christine Chanet, reso pubblico oggi a Ginevra, "un numero elevato di diritti umani dei palestinesi vengono violati a causa dell'esistenza delle colonie".

"Le colonie sono istituite e sviluppate per il beneficio esclusivo degli israeliani ebrei - si legge nel testo - e vengono mantenute attraverso un sistema di segregazione totale tra i coloni israeliani e la popolazione che abita nei territori occupati". Questo sistema di segregazione è sostenuto e facilitato da un controllo militare e misure di sicurezza "a scapito dei diritti del popolo palestinese".

Il documento sarà sottoposto il 18 marzo ai 47 Stati membri permanenti del Consiglio dei diritti umani che ha istituito "una missione internazionale indipendente per stabilire i fatti" e studiare gli effetti delle colonie nei Territori palestinesi.

Israele boicotta le riunioni del Consiglio da marzo 2012, in seguito al mandato dato dall'organismo a questa missione. Martedì i rappresentanti israeliani non si sono presentati all'esame periodico della situazione dei diritti umani in Israele, diventando il primo Paese a boicottare questa riunione periodica delle Nazioni Unite.



ATS
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Dal Mondo
FOTO
ALBANIA
5 ore

Si aggrava il bilancio del sisma, almeno 60 i feriti

Nei villaggi tra Tirana e Durazzo ci sono abitazioni crollate. Vetrine di negozi rotti, crepe in numerosissimi appartamenti e mattoni e calce staccate dalla facciate degli edifici

FOTO
STATI UNITI
6 ore

Terrore in volo: l'aereo perde quasi 10'000 metri di quota

La Delta, ricordando che nessuno è rimasto ferito e che tutto è stato compiuto in sicurezza, ha dichiarato che le mascherine per l'ossigeno sono state rilasciate

FOTO
FRANCIA
9 ore

La marcia per il clima degenera, Greenpeace lascia il corteo

Sono visibili incendi a boulevard Saint-Michel, danneggiati negozi, banche, agenzie di assicurazione e immobiliari

FOTO E VIDEO
GERMANIA
12 ore

Al via l'Oktoberfest: «Mass a 11.80 euro, ma attendiamo più di 6 milioni di persone»

Per la 186esima edizione della festa saranno mobilitati circa 600 agenti di polizia e molte centinaia di persone del servizio d'ordine. Aumentate anche le telecamere di sorveglianza

FRANCIA
14 ore

Gilet gialli e manifestanti per il clima, Parigi è blindata

Sono 7.500 i poliziotti e gendarmi schierati nella capitale francese in una giornata considerata ad alto rischio per il convergere di diversi cortei. Già i primi scontri sugli Champs-Elysees

Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile