Immobili
Veicoli
Ci sono troppi gorilla, e in Ruanda non si sa dove metterli
depositphotos
RUANDA
14.01.22 - 14:480

Ci sono troppi gorilla, e in Ruanda non si sa dove metterli

Il Parco Nazionale dei Vulcani ha bisogno di più spazio per far crescere e prosperare le sue grandi scimmie.

PARCO NAZIONALE DEI VULCANI - Il Parco Nazionale dei Vulcani sorge a nord del Ruanda, terra conosciuta anche per la massiccia presenza di bracconaggio.

Gli sforzi compiuti dalle autorità negli ultimi anni, stanno però portando i loro frutti. Infatti oggi ci sono talmente tanti gorilla in questa zona, che lo Stato ha deciso che nel prossimo decennio amplierà del 23% i confini del parco, permettendo così alle grandi scimmie di crescere e prosperare.

Al momento, queste si avventurano anche nelle zone popolate limitrofe alla ricerca di cibo, rischiando però di contrarre alcune malattie umane, come polmonite ed ebola. Con l'ampliamento dello spazio del parco, i contadini che ci coltivano le terre a ridosso, verranno risarciti e trasferiti in "villaggi modello".

Ma non a tutti l'idea piace. Alcuni di loro pensano infatti di non trovare terra altrettanto fertile in altre zone.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Dal Mondo
CINA
1 ora
Olimpiadi di Pechino, stop alla vendita dei biglietti (in ottica anti-Covid)
Gli organizzatori scelgono di rafforzare ulteriormente la "bolla" che dovrà avvolgere atleti e addetti ai lavori
REGNO UNITO
2 ore
Come in Sudafrica, netta frenata di Omicron nel Regno Unito
Anche oltremanica il numero dei nuovi casi sta calando in modo deciso dopo il picco del 4 gennaio.
TONGA
5 ore
La britannica dispersa dopo lo tsunami è stata trovata morta
Il fratello della vittima ha confermato che il corpo è stato rivenuto dal marito con cui si era trasferita sulle isole
ITALIA
7 ore
Multa ai non vaccinati? Può essere tutt'altro che immediata
La sanzione entra in vigore il 1° febbraio ma prima di essere costretti a pagare possono passare anche 260 giorni
FRANCIA
8 ore
Eric Zemmour condannato per odio razziale
Il candidato di estrema destra alla presidenza dovrà pagare una multa di 10mila euro
EMIRATI ARABI UNITI
12 ore
Esplosioni e incendi ad Abu Dhabi in seguito ad un attacco con dei droni
Sono stati riportati almeno tre morti e diversi feriti. I ribelli Huthi hanno rivendicato l'operazione militare
RUSSIA
13 ore
Navalny «vive in un inferno» da 365 giorni
La denuncia di Amnesty International, secondo cui l'oppositore rischia ulteriori 15 anni di prigione
NUOVA ZELANDA
16 ore
Tonga, forse c'è stata una «nuova grande eruzione»
Lo confermereberro i sismografi, intanto dalla Nuova Zelanda il primo aereo per tentare di attestare i danni
COREA DEL SUD
18 ore
Uomini che odiano il femminismo
Il caso della Corea del Sud dove i gruppi maschilisti contro la «discriminazione di genere» sono sulla cresta dell'onda
REGNO UNITO
1 gior
«A Downing Street si beveva ogni venerdì sera»
Il "Partygate" continua far discutere: mentre Johnson pensa a licenziamenti e divieti, molti chiedono la sua rimozione
Copyright ©2022 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile