Immobili
Veicoli
Keystone
Francia
22.12.21 - 15:270

Brigitte Macron denuncia: non sono un uomo

Ecco chi ha creato la fake news che prende di mira la moglie del presidente francese Emmanuel Macron

PARIGI - C'è un hashtag che gira e che ha fatto più di 57'000 retweet: è #JeanMichelTrogneux. Secondo la fake news sarebbe il dead name di Brigitte Macron, che quindi sarebbe una donna transgender. La menzogna corre, così come corre la first lady francese a denunciare il pettegolezzo diffamatorio.

È stato pubblicato per la prima volta il sette novembre, ma è arrivato alla vera attenzione del pubblico solo la scorsa settimana. Secondo un'indagine online di Libération il primo a pubblicare sui social #JeanMichelTrogneux è il "Journal de la macronie" che non è proprio in linea con le idee del presidente Macron. L'hashtag è stato poi ricondiviso 57'000 volte e le parole Jean-Michel-Trogneux sono state generate in questo ordine più di 66'000 volte. Il boom è stato registrato verso la metà di dicembre e gli account che hanno fatto uso dell'hashtag sono soprattutto persone deliberatamente contrarie alla politica di Emmanuel Macron, che hanno una politica di estrema destra o che fanno parte di gruppi antivax o covid-scettici.

Ma il pettegolezzo viene da un po' più lontano. All'origine di tutto c'è Natacha Rey, che non è nuova nelle prese di posizione che hanno come vittime Emmanuel e Brigitte Macron. Infatti sul suo profilo Facebook ha più volte inneggiato alla morte del presidente francese e scritto post misogini e transfobici. Rey ha pubblicato la fake news secondo cui Brigitte sarebbe in realtà Jean Michel Trogneux e che i suoi figli non sono davvero i suoi, sul cartaceo del media "Faits et documents". La sua "inchiesta" è stata poi ripresa da alcuni media di estrema destra, raggiungendo lentamente il grande pubblico, grazie a un video visualizzato più di 450'000 volte su Youtube.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Dal Mondo
ITALIA
2 min
I giorni di Giuda nelle "ultime" parole di Borsellino
Esattamente trent'anni fa, il magistrato italiano pronunciava il suo "j'accuse". Fu il suo ultimo discorso in pubblico.
STATI UNITI
31 min
Armi, Biden firma la stretta mentre il Paese protesta per l'aborto
Nel frattempo, un gruppo di 83 magistrati (in 28 Stati) ha annunciato che non perseguiranno chi cerca o pratica l'aborto
STATI UNITI
13 ore
Estirpato il diritto all'aborto: «Un giorno triste per gli Stati Uniti»
«La Corte suprema ha portato via un diritto costituzionale», ha dichiarato il presidente Joe Biden.
FOTO
STATI UNITI
16 ore
La Corte suprema americana ha cancellato il diritto all'aborto
L'interruzione di gravidanza non sarà più un diritto costituzionale, decideranno gli Stati: «È una questione morale»
ITALIA
17 ore
«La testa della funivia andava cambiata»
I periti hanno ottenuto un rinvio per il deposito delle perizie tecniche. Riconvocate le parti per fine ottobre
STATI UNITI
23 ore
Dosi elevate di Thc «aumentano le brutte esperienze con la cannabis»
Dal 1995 a oggi il tenore della sostanza psicotropa è cresciuto enormemente, dal 4 al 95% in alcuni casi
REGNO UNITO
1 gior
Venti milioni: tutte le vite salvate dai vaccini
Secondo uno studio nel primo anno di campagna vaccinale sono stati evitati il 79% dei decessi grazie al preparato
MONDO
1 gior
Scoperto batterio gigante visibile a occhio nudo
Lungo circa un centimetro, è 5'000 volte più grande della stragrande maggioranza dei batteri.
UNIONE EUROPEA
1 gior
Ucraina ammessa tra i candidati all'entrata nell'Unione Europea
Con lei, anche la Moldavia. L'ha deciso il Consiglio Europeo.
MALTA
1 gior
Impossibile portare a termine la gravidanza, ma non può abortire
Due statunitensi in vacanza si scontrano con la legge più dura d'Europa. E una donna e una bambina rischiano di morire
Copyright ©2022 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile