Immobili
Veicoli
Keystone
Australia
21.12.21 - 10:470

Evade dalla quarantena e la Tasmania meridionale va in lockdown

È stato condannato a dieci mesi di carcere l'uomo che a ottobre non aveva rispettato i giorni d'isolamento

HOBART - Prima ha mentito su dove si trovasse nei giorni precedenti al suo arrivo in Tasmania e poi è fuggito dall'Hotel in cui era in quarantena. Timothy Andrew Gunn, 31 anni, è stato condannato oggi a dieci mesi di carcere, con quattro sospesi.

Con la sua fuga ha causato un lockdown di tre giorni. Gunn era atterrato a Hobart con un volo in arrivo da Melbourne. Per due settimane avrebbe dovuto osservare una quarantena al Travelodge Hotel, ma è fuggito. Ha fatto un po' di spese nel grande magazzino Woolworths e ha passato qualche tempo in una casa con diverse altre persone. Arrestato, ha dovuto sottoporsi a un test ed è risultato positivo al Covid-19.

Visto che aveva avuto contatti con diverse persone e non tutte erano rintracciabili, il 15 ottobre tutto il sud della Tasmania ha dovuto chiudere e restare in lockdown per tre giorni. È stato poi accertato che nessuno ha contratto il Covid da Gunn e il Tribunale di Hobart ha appurato oggi che l'uomo non aveva coscienza della sua contagiosità. Ma non è tutto. In quello stesso periodo la Tasmania vietava i viaggi dal Nuovo Galles del Sud. Al suo arrivo Gunn aveva dichiarato a un addetto del personale di emergenza di aver passato i 14 giorni precedenti nello stato del Queensland. Durante il processo, riporta il Guardian, ha però ammesso che era falso, si trovava nella regione con il bando.

Se per aver violato la quarantena e messo in pericolo la salute pubblica, la pena prevista sarebbe stata di cinque mesi di carcere con due sospesi, questa ammissione ha portato a 10 mesi il tempo da trascorrere dietro le sbarre, con quattro mesi sospesi.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Dal Mondo
MONDO
1 ora
Vaiolo delle scimmie: i casi sono una novantina in 14 nazioni
L'insolita diffusione del virus, noto da tempo, ha allertato le autorità e l'Oms che monitora la situazione
BELGIO / SPAGNA
4 ore
Il festival fetish, la sauna e il Pride: alla ricerca delle origini del vaiolo delle scimmie
Autorità sanitarie al lavoro per ricostruire la catena dei contagi
STATI UNITI
5 ore
Dopo Buffalo, c'è paura tra la popolazione afroamericana
Secondo un sondaggio, 3 persone su 4 temono di essere attaccati. O che possa esserlo qualcuno a loro vicino
UCRAINA: SEGUI IL LIVE
LIVE
Nel mirino del Cremlino ora c'è la città di Severodonetsk
Lo Stato maggiore delle forze ucraine: «Le forze bielorusse stanno intensificando le ricognizioni al confine».
UCRAINA: SEGUI IL LIVE
14 ore
«La guerra finirà definitivamente solo attraverso la diplomazia»
Mosca valuta di scambiare i combattenti del battaglione Azov con l'oligarca filorusso Viktor Medvedchuk.
TURCHIA / FINLANDIA / SVEZIA
18 ore
Telefoni bollenti tra Ankara, Helsinki e Stoccolma
Erdogan chiede alla Svezia di non sostenere organizzazioni terroristiche, Niinisto ribadisce la sua condanna
FOTO
MONDO
22 ore
Facciamo il punto sul vaiolo delle scimmie
Il virus di cui si sta parlando tantissimo sotto la lente per capire che no, non è il nuovo Covid
COREE / STATI UNITI
1 gior
«Abbiamo offerto vaccini a Pyongyang. Non ci hanno risposto»
Il presidente statunitense ne ha parlato durante il suo viaggio a Seul, in Corea del Sud
LE FOTO
UCRAINA
1 gior
«C'erano lampi ovunque, fumo, le finestre sono andate distrutte»
Una madre ucraina con tre figli ha raccontato il momento in cui la loro casa è stata raggiunta dai missili
STATI UNITI
1 gior
Trump, multa a 5 zeri per aver ostacolato un'indagine
L'ex presidente statunitense si era rifiutato di fornire documenti contabili e fiscali sulla Trump Organization
Copyright ©2022 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile