Immobili
Veicoli
Keystone
STATI UNITI
01.12.21 - 16:360
Aggiornamento : 17:30

Donald Trump positivo al Covid già prima del dibattito con Joe Biden?

È la tesi dell'ex-capo del personale della Casa Bianca che ne parla nel suo libro, per il magnate però sono «fake news»

NEW YORK - Donald Trump era risultato positivo al coronavirus tre giorni prima di incontrare Joe Biden per il loro primo dibattito televisivo.

A raccontarlo, nel suo libro “The Chief's Chief” l'ex-responsabile dello staff presidenziale Mark Meadows. A riportarlo è il Guardian che ha potuto leggere una bozza re-pubblicazione dello stesso.

Trump, che a ottobre era finito in ospedale per il Covid ed era guarito anche grazie a un cocktail sperimentale di farmaci all'avanguardia, sarebbe risultato positivo il 26 settembre 2020. La sera aveva comunque tenuto un evento alla Casa Bianca malgrado lo staff fosse contrario.

In seguito il presidente è stato testato con un tampone antigenico che è però risultato negativo. Il tampone positivo era, invece, uno molecolare.

Per Trump, scrive Meadows, quel risultato era bastato a dargli via libera e comportarsi come se nulla fosse successo continuando a partecipare a diversi appuntamenti pubblici, senza mai indossare la mascherina. «Io ho detto allo staff di comportarsi come se fosse comunque malato, mantenendo tutti i protocolli di sicurezza», conferma nel libro.

Il 29 ha poi affrontato il candidato democratico alla presidenza in dibattito televisivo. Del 2 ottobre, invece, la notizia della positività accertata sia di lui, sia della first lady Melania.

Interpellato recentemente sulle dichiarazioni di Meadows, Trump le ha definite «fake news», poiché «quel test era negativo».

 

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Dal Mondo
NUOVA ZELANDA
21 min
Tonga, forse c'è stata una «nuova grande eruzione»
Lo confermereberro n sismografi, intanto dalla Nuova Zelanda il primo aereo per tentare di attestare i danni
COREA DEL SUD
2 ore
Uomini che odiano il femminismo
Il caso della Corea del Sud dove i gruppi maschilisti contro la «discriminazione di genere» sono sulla cresta dell'onda
REGNO UNITO
13 ore
«A Downing Street si beveva ogni venerdì sera»
Il "Partygate" continua far discutere: mentre Johnson pensa a licenziamenti e divieti, molti chiedono la sua rimozione
STATI UNITI
16 ore
«Questo virus rimarrà con noi, probabilmente per sempre»
Parola di Robert Wachter, una delle voci più ascoltate sulla pandemia negli Usa
STATI UNITI
22 ore
Il ritorno di Trump: «Riprendiamoci l'America»
Durante un comizio in Arizona ha rispolverato tutti i suoi argomenti da campagna elettorale
STATI UNITI
23 ore
Ostaggi salvi, morto il sequestratore
È finito l'incubo nella sinagoga di Colleyville in Texas. Le forze speciali sono entrate in azione
TONGA
1 gior
Eruzione sottomarina, onde alte più di un metro raggiungono il Giappone
Piccole inondazioni si sono verificate anche alle Hawaii, e le spiagge sono state chiuse
LIVE CORONAVIRUS
1 gior
«Bisogna concentrarsi sulla variante Delta, che determina casi più gravi»
«La variante Delta è ancora presente e se andassimo ad un livello di contagio più alto rappresenterebbe un problema»
TONGA
1 gior
Potente eruzione sottomarina, uno tsunami colpisce Tonga
Si segnalano già onde alte oltre un metro che s'infrangono sulle case della capitale, Nuku'alofa
AUSTRALIA
1 gior
Nole è di nuovo in detenzione
Lo fanno sapere i suoi avvocati. Oggi per Djokovic sarà il giorno della verità?
Copyright ©2022 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile