Immobili
Veicoli
Keystone
Spagna
17.11.21 - 16:010
Aggiornamento : 17:38

L'inquinamento ha un ruolo nella risposta al Covid: rende i sintomi più gravi

Uno studio del Barcelona Institute of Global Health mette il punto sulla correlazione tra salute ambientale e umana

BARCELLONA - L'inquinamento aumenta il rischio di sviluppare sintomi anche gravi in caso di Covid, oltre che di finire ricoverati o in terapia intensiva. Contrariamente a quanto riportato in studi precedenti, lo smog non favorisce l'infezione, ma rende più probabile un decorso grave della malattia.

È quanto emerge da uno studio condotto presso il Barcelona Institute of Global Health (ISGlobal) e pubblicato sulla rivista Environmental Health Perspectives. Diversi studi hanno dimostrato un collegamento tra inquinamento dell'aria e Covid, ma nessuno finora il modo in cui lo smog favorisce la malattia, se aumentando i contagi o aumentando i sintomi e la gravità di essi.

Gli esperti hanno considerato 9'605 adulti, la maggior parte dei partecipanti avevano tra i 40 e i 65 anni. Di questi, 481 erano positivi al Covid. Per 4'000 dei partecipanti gli esperti hanno eseguito prelievi di sangue alla ricerca di anticorpi specifici contro il virus. È emerso che a una maggiore esposizione a ossido di azoto e polveri sottili (particolato fine PM2.5) corrispondono maggiori concentrazioni di anticorpi (un indicatore di elevata carica virale e di sintomi più forti dell'infezione).

In tutti i casi è stata trovata un'associazione tra alti livelli d'inquinanti e malattia (presenza di sintomi), in particolare per i casi più gravi che finiscono in ospedale e terapia intensiva. L'associazione con il particolato fine e malattia è risultata particolarmente forte per i maschi over-60 e per coloro che vivono in aree disagiate dal punto di vista socioeconomico. Inoltre nei casi risultati gravi è stata rilevata una concentrazione maggiore di persone obese.

«Il nostro studio fornisce la più forte evidenza a livello globale dell'associazione tra inquinamento atmosferico e Covid19», spiega l'autore del lavoro Manolis Kogevinas. «Questi risultati sono in linea con l'associazione tra inquinamento dell'aria e ospedalizzazione descritta per altre malattie infettive come influenza o polmonite».

Nella discussione dello studio i ricercatori scrivono: «L'esposizione a lungo termine all'inquinamento atmosferico è stata collegata al diabete incidente, così come a malattie cardiovascolari, respiratorie croniche e neuro-degenerative. A causa dei limiti delle dimensioni del campione analizzato, non siamo stati in grado di quantificare il ruolo di mediazione di queste condizioni nella relazione inquinamento atmosferico-malattia COVID-19. Questa dovrebbe essere una priorità negli studi futuri con campioni di dimensioni maggiori».

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Dal Mondo
REGNO UNITO
3 ore
Una morte su sei è causata dall'inquinamento
Nel 2019 nove milioni di persone sono morte a causa dell'aria tossica. «Chiediamo una transizione rapida e massiccia»
MONDO
4 ore
2020-21: l'Oms non ha lottato solo contro il Covid-19
L'impegno gigantesco per fronteggiare il coronavirus non ha impedito i successi in altri ambiti
AFGHANISTAN
7 ore
I Talebani e quei passi indietro sempre più grandi
Alcuni dipartimenti governativi sono stati eliminati, a causa della difficile situazione economica
COREA DEL NORD
13 ore
Il coronavirus che dilaga e la (troppa) fame dei nordcoreani
I medici militari sono stati incaricati di portare con urgenza i farmaci di cui Pyongyang ha estremo bisogno
AFRICA
16 ore
«Le stuprano per curarle dall'omosessualità»
Cosa vuol dire essere gay in alcuni paesi africani? Lo spiega Sabrina Avakian, criminologa ed esperta in Diritti Umani
EUROPA
17 ore
Erdogan respinge Svezia e Finlandia
Il presidente turco: «Non perdano tempo a venire qui, a provare a convincerci»
STATI UNITI
19 ore
Buffalo, una strage pianificata da mesi
Il giovane aveva pubblicato online i dettagli in un lungo documento. Lo scorso marzo il sopralluogo nel supermercato
REGNO UNITO
20 ore
Tanto sesso, siamo inglesi. Scandali a Westminster
Molestie, ministri che guardano filmati porno in aula, corruzioni in cambio di favori ambigui.
SPAGNA
1 gior
Una mosca preoccupa la Spagna
Con il cambiamento climatico la presenza di simulidi sta aumentando e potrebbe diventare un problema di salute pubblica
SPAGNA
1 gior
Scontro fra treni, muore un macchinista
Un convoglio che trasportava merci è deragliato, finendo muso contro muso contro un treno passeggeri
Copyright ©2022 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile