Immobili
Veicoli
keystone-sda.ch / STF (Evan Vucci)
REGNO UNITO
01.11.21 - 17:320

Cop26: il programma dei 12 giorni per salvare il pianeta

Finanza, trasporti, educazione: saranno diversi gli aspetti trattati

GLASGOW - Ha preso il via oggi la 12 giorni per salvare il pianeta. Ad aprire ufficialmente a Glasgow la 26esima Conferenza mondiale sul clima delle Nazioni Unite Cop26 sono i leader mondiali con le dichiarazioni d'intenti per combattere il riscaldamento globale.

- Martedì 2 novembre. Il primo giorno di confronto dei leader prosegue anche domani con proposte e azioni di alto livello per garantire il processo di azzeramento delle emissioni e centrare il target "global net zero".

- Mercoledì 3 novembre verrà affrontato il capitolo "Finanza". Sotto la lente, l'impegno a mobilitare i flussi finanziari pubblici e privati su larga scala per la mitigazione e l'adattamento, a partire dal supporto ai Paesi in via di sviluppo per aiutarli a ridurre le emissioni e ad adattarsi ai cambiamenti climatici.

- Giovedì 4 novembre si discuterà delle iniziative per accelerare la transizione all'energia pulita e portare avanti la graduale eliminazione del carbone a livello globale.

- Venerdì 5 novembre si darà voce ai giovani a dimostrazione del ruolo fondamentale dell'empowerment pubblico e dell'educazione nell'azione per il clima.

- Sabato 6 novembre sarà la giornata dedicata alla protezione della natura e all'uso sostenibile del suolo nell'azione globale sui cambiamenti climatici e per una ripresa pulita e verde.

- Lunedì 8 novembre si apre la seconda settimana con l'analisi di "perdite e danni" dovuti al cambiamento climatico e quindi alle sue conseguenze che impongono un "adattamento" , soluzioni pratiche necessarie per adattarsi agli impatti climatici.

- Martedì 9 novembre si affronterà la questione "gender" con l'obiettivo di promuovere parità di genere e la piena e partecipazione delle donne all'azione per il clima.

- Mercoledì 10 novembre sarà incentrato sui "trasporti" per studiare soluzioni capaci di indirizzare la transizione globale verso il trasporto a emissioni zero.

- Giovedì 11 novembre è dedicato a città, regioni e "ambiente costruito", tema quest'ultimo che valuta l'impatto degli edifici in termini di emissioni di CO2.

- Venerdì 12 novembre si chiuderà il vertice e si auspica il raggiungimento di un accordo sulle azioni da intraprendere a livello globale a difesa di ambiente e clima.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Dal Mondo
UCRAINA: SEGUI IL LIVE
LIVE
Kiev esclude un accordo di cessate il fuoco con Mosca
Mosca afferma di essere pronta a riprendere i negoziati con Kiev.
CINA
1 ora
Ripartono i trasporti pubblici a Shanghai
Molti viaggiatori si sono equipaggiati con mascherine, camici e guanti
MONDO
10 ore
Vaiolo delle scimmie: i casi sono una novantina in 14 nazioni
L'insolita diffusione del virus, noto da tempo, ha allertato le autorità e l'Oms che monitora la situazione
BELGIO / SPAGNA
12 ore
Il festival fetish, la sauna e il Pride: alla ricerca delle origini del vaiolo delle scimmie
Autorità sanitarie al lavoro per ricostruire la catena dei contagi
STATI UNITI
14 ore
Dopo Buffalo, c'è paura tra la popolazione afroamericana
Secondo un sondaggio, 3 persone su 4 temono di essere attaccati. O che possa esserlo qualcuno a loro vicino
UCRAINA: SEGUI IL LIVE
23 ore
«La guerra finirà definitivamente solo attraverso la diplomazia»
Mosca valuta di scambiare i combattenti del battaglione Azov con l'oligarca filorusso Viktor Medvedchuk.
TURCHIA / FINLANDIA / SVEZIA
1 gior
Telefoni bollenti tra Ankara, Helsinki e Stoccolma
Erdogan chiede alla Svezia di non sostenere organizzazioni terroristiche, Niinisto ribadisce la sua condanna
FOTO
MONDO
1 gior
Facciamo il punto sul vaiolo delle scimmie
Il virus di cui si sta parlando tantissimo sotto la lente per capire che no, non è il nuovo Covid
COREE / STATI UNITI
1 gior
«Abbiamo offerto vaccini a Pyongyang. Non ci hanno risposto»
Il presidente statunitense ne ha parlato durante il suo viaggio a Seul, in Corea del Sud
LE FOTO
UCRAINA
1 gior
«C'erano lampi ovunque, fumo, le finestre sono andate distrutte»
Una madre ucraina con tre figli ha raccontato il momento in cui la loro casa è stata raggiunta dai missili
Copyright ©2022 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile