Deposit
GERMANIA
15.10.21 - 21:000

I supermercati potranno decidere se impedire l'accesso a chi non è vaccinato (o guarito)

In Assia ogni rivenditore potrà scegliere se far rispettare la regola del 2G o del 3G

BERLINO - In Germania sono sempre più strette le misure per coloro che non vogliono sottoporsi al vaccino: in Assia anche i supermercati potranno decidere se vietare l'entrata a coloro che non sono né vaccinati né guariti (la regola del 2G, in cui è consentito togliere la mascherina), oppure far rispettare l'attuale normativa 3G (vaccinato, guarito o testato). 

La cancelleria dello Stato dell'Assia ha confermato ieri che la regola del 2G può essere utilizzata anche nel mondo del commercio al dettaglio, alimentari compresi. Prima i supermercati erano stati esclusi dal provvedimento per permettere a tutti di fare la spesa. 

Non è ancora chiaro quali e quanti negozi applicheranno la regola del 2G, anche perché vorrebbe dire rinunciare ad un profitto. 

Attualmente a Berlino la regola del 2G si applica già in diversi contesti, dai soggiorni in hotel alle biblioteche, fino ai ristoranti e alle discoteche. Anche chi per ragioni mediche non si può sottoporre al vaccino può partecipare agli eventi 2G, se munito di un certificato medico e di un test PCR negativo. 

 

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Dal Mondo
Stati Uniti
9 ore
Sparatoria in un liceo: tre morti e sei feriti
La polizia ha fermato il killer, si tratterebbe di un ragazzo di 15 anni
FOTO
STATI UNITI
12 ore
«Sul quell'aereo ho trasportato diverse volte anche Bill Clinton»
Secondo giorno di processo per la vice di Epstein, alla sbarra il pilota della coppia: «Lei era chiaramente il numero 2»
AUSTRALIA
14 ore
In Parlamento, un dipendente su tre vittima di abusi sessuali
Il premier Scott Morrison ha commentato il rapporto: «Statistiche spaventose»
NORVEGIA
17 ore
A 10 anni dalla strage, Breivik continua a perseguitare i sopravvissuti
Anche le famiglie delle vittime continuano a ricevere lettere di minacce e di propaganda
ITALIA
20 ore
Long Covid, uno su due si sente sempre stanco
Uno studio evidenzia i sintomi più comuni per chi ha contratto il Covid: dolori, depressione e fatica a respirare
FOCUS
Cina
20 ore
Denuncia e poi scompare, il misterioso caso di Peng Shuai
La tennista, svanita dopo un'accusa di stupro alle alte sfere, è poi riapparsa. Ma i dubbi su quanto successo restano
STATI UNITI
22 ore
Omicron e vaccini: «calo sostanziale» dell'efficacia oppure no?
Il Ceo di Moderna Bancel prevede che la risposta sarà inferiore rispetto alla Delta. Più ottimismo, invece, da BioNTech
FOTO E VIDEO
Turchia
1 gior
Tempesta su Istanbul fa almeno quattro vittime e 38 feriti
Il maltempo oggi ha devastato la città, scoperchiando tetti e cappottando camion. Una tregua è prevista per mercoledì
ISRAELE / ITALIA
1 gior
Respinto il ricorso del nonno: il piccolo Eitan rientra in Italia
La conferma della Corte Suprema israeliana: il piccolo sopravvissuto alla tragedia del Mottarone sarà presto in Italia
SUDAFRICA
1 gior
«Omicron? Sintomi più lievi, ma anziani e casi a rischio stiano attenti»
Le parole della dottoressa sudafricana che ha scoperto la nuova variante: «Preoccupati? No. Sul chi vive? Sì»
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile