keystone-sda.ch
+8
NORVEGIA
14.10.21 - 18:400

Il killer di Kongsberg sarà sottoposto a perizia psichiatrica

Alcuni conoscenti raccontano la storia del 37enne danese, che ieri ha ucciso cinque persone utilizzando arco e frecce.

Psichicamente instabile e convertito all'Islam radicale, vi era il sospetto che potesse passare dalle parole ai fatti.

OSLO - Il killer di Kongsberg, un 37enne danese che nel tardo pomeriggio di ieri ha ucciso cinque persone utilizzando un arco e delle frecce - sarà sottoposto, forse già oggi, a una perizia psichiatrica - ha riferito un pubblico ministero - e subito dopo un giudice dovrebbe pronunciarsi sui termini della sua custodia. Vari media locali riferiscono testimonianze di vicini e conoscenti che avrebbero segnalato già in passato il timore che l'uomo, psichicamente instabile e convertito all'Islam radicale, potesse passare dalle parole ai fatti.

Tra gli altri un suo amico d'infanzia che, intervistato dalla tv Nrk, ha detto di avere visto su Facebook un messaggio allarmante nel 2017 e di averlo segnalato alla polizia ritenendolo malato e bisognoso di aiuto.

Un altro conoscente ha detto a Nrk di ritenere che la sua conversione all'Islam abbia poco a che fare con il caso. «Si tratta di una persona che è gravemente malata di mente fin dall'adolescenza, cosa che ha molto pesato anche sulle persone a lui vicine». Qualcuno punta il dito contro la scarsa considerazione delle segnalazioni, sia da parte dei servizi psichiatrici che della polizia che - afferma un amico - avrebbe detto di avere la situazione sotto controllo.

Un vicino, che ha chiesto l'anonimato, ha descritto il sospettato come una persona sola e sfuggente. «Non sorrideva mai, ti fissava e basta».

Chi sono le vittime - Sono quattro donne e un uomo, tra i 50 e i 70 anni, le vittime della strage compiuta ieri sera a Kongsberg. Lo rivelano i media locali, precisando che i feriti non sono due ma tre. Uno di loro si era recato da solo al pronto soccorso ed è già stato dimesso. L'uomo ucciso sarebbe un agente in borghese, colpito alla schiena. In ogni caso, a quanto si apprende, le vittime sarebbero state colpite in modo del tutto casuale. Il killer sarebbe prima entrato in un negozio spaventando il personale e i clienti ma senza ferire nessuno, poi avrebbe fatto irruzione in una serie di abitazioni private uccidendo a caso, non si sa ancora se con arco e frecce o usando anche altre armi. Di certo aveva con sé anche un coltello. Si attendono per questo i risultati delle autopsie. Le vittime sono state trovate parte in strada e parte all'interno delle abitazioni.

keystone-sda.ch (TERJE BENDIKSBY)
Guarda tutte le 12 immagini
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Dal Mondo
FRANCIA
5 ore
«Troppi morti nella Manica, è inaccettabile»
Lo ha detto il Ministro francese Gérald Darmanin, in un meeting relativo alla situazione dei migranti
PERÙ
9 ore
Trema la terra nel nord del Perù: scossa di magnitudo 7,5
Non sono al momento segnalate vittime, ma i danni materiali sembrano essere ingenti
LIVE
MONDO
LIVE
«Omicron dà sintomi lievi»
La presidente dell'Associazione dei medici del Sudafrica dà una speranza sulla nuova variante del virus.
ITALIA
1 gior
I No-Pass lanciano gli home bar: «Come al ristorante ma a casa»
È L'ultima idea nata sui social per eludere il Super Green Pass che entrerà in vigore il prossimo sei dicembre.
MILANO
1 gior
A Milano da oggi si torna alla mascherina all'aperto
La disposizione sarà valida in tutto il centro città almeno fino al 31 dicembre.
KOSOVO
1 gior
Attacca uno scuolabus imbracciando un Kalashnikov
La mattanza è avvenuta ieri sera nel villaggio di Gllogjan: deceduti due studenti e l'autista.
CINA
1 gior
«Profondamente preoccupato per Peng Shuai»
Il presidente della Wta Steven Simon non è tranquillo sulle condizioni della tennista cinese.
SUDAFRICA
1 gior
Tutti in fuga da Omicron
Fuggi fuggi generale tra i viaggiatori che stanno cercando di prendere gli ultimi voli per abbandonare il Sudafrica.
Stati Uniti
1 gior
La pillola di Merck è meno efficace del previsto
La Food and drug amministration si è attivata per capire se l'uso di questo farmaco dovrebbe essere limitato
MESSICO
2 gior
Freni rotti, poi lo schianto. Sono 19 le vittime
L'incidente sembra essere stato causato dalla rottura dei freni del veicolo.
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile