Immobili
Veicoli
Reuters
Suhail Shaheen, portavoce talibano.
AFGHANISTAN
22.09.21 - 13:490
Aggiornamento : 14:20

I talebani hanno nominato un nuovo ambasciatore alle Nazioni Unite

Suhail Shaheen avrà il ruolo di esporre il punto di vista talebano nello scenario internazionale

Una decisione, però, non è prevista prima di lunedì

KABUL - I talebani hanno chiesto di poter rivolgersi ai leader mondiali durante il meeting delle Nazioni Unite in corso a New York, che terminerà lunedì 27 settembre.

Lo hanno fatto inviando una lettera al Segretario generale dell'Onu, Antonio Guterres, che è stata vista dall'agenzia di stampa Reuters. La missiva è partita dal Ministro degli Esteri talebani Amir Khan Muttaqi.

A tal riguardo, i governanti dell'Afghanistan hanno nominato Suhail Shaheen come ambasciatore dell'Afghanistan alle Nazioni Unite. 

Un'opzione, per ora, improbabile
Il portavoce di Guterres ha informato che la richiesta relativa al seggio afgano è stata inviata a un comitato di nove membri, tra cui USA, Cina e Russia. In ogni caso, vista l'improbabilità che il comitato si riunisca prima di lunedì per discutere la questione, diventa poco probabile anche che i talebani si possano rivolgere all'organo internazionale.

Un'eventuale accettazione dell'ambasciatore talebano sarebbe un passo importante per il riconoscimento internazionale dell'Emirato islamico, in particolare per sbloccare i fondi necessari all'economia afghana, colpita da una profonda crisi.

Si tratta di una mossa che mira anche a spodestare Ghulam Isaczai, ambasciatore all'Onu per lo scorso governo dell'Afghanistan. Per i talebani, «la missione di Isaczai è considerata finita, egli non rappresenta più l'Afghanistan».

«Una leva per un Governo inclusivo»
Per Antonio Guterres, l'opzione va valutata. In particolare poiché il desiderio dei talebani per il riconoscimento internazionale è «l'unica leva» che gli altri Paesi hanno per spingere verso un governo inclusivo e il rispetto dei diritti, in particolare delle donne, in Afghanistan.

Fino a quando una decisione non sarà presa, Isaczai rimarrà al suo posto, secondo le regole dell'Assemblea Generale. 

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Tato50 7 mesi fa su tio
Lo vogliono far saltare in aria ?
volabas56 7 mesi fa su tio
Sono talebani e talebani rimangono...una massa di ignoranti fanatici... non c'è bisogno di aggiungere altro.
seo56 7 mesi fa su tio
Ci mancherebbe solo quello!! Porte aperte ai criminali e terroristi… c’è già la Russia di Putin…che basta e avanza
Peter Parker 7 mesi fa su tio
Se l'ONU dovesse dare questa possibilita' ai talebani sarebbe un errore gravissimo. Che facciano i propri negoziati e meetings dietro alle quinte, ok. Ma dare ora ad i talebani un palco del genere non lo posso neanche immaginare.
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Dal Mondo
SPAGNA
18 min
Rilevati 20 casi di vaiolo delle scimmie, «basse probabilità di diffusione»
I tre focolai riguardano soprattutto uomini che si identificano come gay, bisessuali o uomini hanno rapporti con uomini
REGNO UNITO
3 ore
Inflazione alle stelle in Regno Unito, un inglese su quattro salta i pasti
Con un'inflazione superiore al 9% molte le famiglie, e le aziende, alla canna del gas. Londra però indugia
MOLDAVIA
6 ore
«Qualcuno vuole trascinarci in una guerra indesiderata»
La premier moldava Natalia Gavrilita su neutralità, le bombe in Transnistria e le tensioni nel Paese
INDIA
10 ore
«Sorvegliati a ogni passo, anche a far la spesa»
Kashmir: gli occhi del Governo hanno raggiunto tutte le attività commerciali, a spese dei negozianti
REGNO UNITO
14 ore
Sui pescherecci britannici che diventano prigioni
L'industria del pesce si avvale di un visto che non permette ai lavoratori migranti di licenziarsi o di scendere a terra
REGNO UNITO
21 ore
Una morte su sei è causata dall'inquinamento
Nel 2019 nove milioni di persone sono morte a causa dell'aria tossica. «Chiediamo una transizione rapida e massiccia»
MONDO
22 ore
2020-21: l'Oms non ha lottato solo contro il Covid-19
L'impegno gigantesco per fronteggiare il coronavirus non ha impedito i successi in altri ambiti
AFGHANISTAN
1 gior
I Talebani e quei passi indietro sempre più grandi
Alcuni dipartimenti governativi sono stati eliminati, a causa della difficile situazione economica
VIDEO
CITTÀ DEL VATICANO
1 gior
«Fine regno» e pre conclave. Perché si parla del "dopo Bergoglio"?
Il ginocchio del Papa. Il toto-nomi dei papabili. La paura di arrivare impreparati alla Sede Vacante. Facciamo il punto
COREA DEL NORD
1 gior
Il coronavirus che dilaga e la (troppa) fame dei nordcoreani
I medici militari sono stati incaricati di portare con urgenza i farmaci di cui Pyongyang ha estremo bisogno
Copyright ©2022 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile