Afp
Egitto
17.09.21 - 19:300
Aggiornamento : 20.09.21 - 16:00

Una linea ferroviaria da 4 miliardi e mezzo di dollari attraverserà il deserto egiziano

Firmato l'accordo per la costruzione della prima tratta con la multinazionale tedesca Siemens

IL CAIRO - Come il canale di Suez, ma sulle rotaie. La National Authority for Tunnels egiziana costruirà una linea ad alta velocità lunga 1'800 chilometri che collegherà, tra le altre cose, il Cairo con la nuova capitale amministrativa.

L'accordo è stato firmato all'inizio del mese con la tedesca Siemens, multinazionale attiva nel campo delle tecnologie, della mobilità e dei servizi. La prima fase del progetto consiste nella costruzione della prima tratta, lunga 600 chilometri, che collegherà Ain Sokhna, Matrouh e Alessandria e sarà operativa già nel 2023. Poi seguiranno altre città, come quella che sarà la Nuova Capitale Amministrativa d'Egitto che il presidente Abdel Fattah al-Sisi vuole inaugurare entro la fine del 2021.

In totale il contratto prevede una spesa di quattro miliardi e mezzo di dollari (4,1 miliardi di franchi svizzeri). La nuova linea ferroviaria creerà quasi 19'000 posti di lavoro. L'obiettivo dell'Egitto è rinnovare e adattare ai bisogni dei cittadini il trasporto pubblico, che metterà in contatto 21 stazioni e sarà in grado di trasportare attraverso il deserto fino a 30 milioni di passeggeri all'anno. Così il governo vuole anche abbattere le sue emissioni, facendole scendere del 70%.

Il Ceo della Siemens Mobility, Michael Peter, ha dichiarato alla Cnn che «in Egitto la popolazione e l'economia stanno crescendo e questo porterà a un aumento del traffico e la domanda è: quale tipo di trasporto utilizzeranno le persone e le merci?».

Keystone
Guarda le 2 immagini
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Dal Mondo
LIVE
MONDO
LIVE
Contrordine: a Natale ci si può baciare, dice il governo britannico
L'Alto Adige lancia un'offensiva vaccinale dal 10 al 12 dicembre.
REGNO UNITO
3 ore
Un richiamo annuale, «per molti anni a venire»
Senza i vaccini la «struttura fondamentale della nostra società sarebbe minacciata», ha affermato Albert Bourla
VIDEO
STATI UNITI
5 ore
Alec Baldwin dice di «non aver premuto il grilletto»
Prima intervista in tv per l'attore dopo la tragedia di "Rust". Come è finito il proiettile sul set? «Non ne ho idea»
MONDO
8 ore
Chi arriva dall'estero ripudia vivere a Roma
Chi se ne va dal proprio Paese si trova alla grande a Kuala Lumpur, Malaga e a Dubai, malissimo invece a Roma
STATI UNITI
17 ore
Omicron sbarca negli Usa
Un primo caso registrato in California mette in allarme le autorità sanitarie. E anche la Borsa
STATI UNITI
19 ore
Astroworld: metà delle famiglie delle vittime rifiuta l'offerta di Travis Scott
Il rapper si era offerto di pagare le spese per i funerali dei giovani che hanno perso la vita durante il suo concerto
STATI UNITI
21 ore
Donald Trump positivo al Covid già prima del dibattito con Joe Biden?
È la tesi dell'ex-capo del personale della Casa Bianca che ne parla nel suo libro, per il magnate però sono «fake news»
FOTO
GERMANIA
1 gior
Un ordigno bellico è esploso a Monaco
Il bilancio è di quattro feriti, uno dei quali sarebbe in gravi condizioni. Il traffico ferroviario è stato bloccato
STATI UNITI
1 gior
Alice Sebold ha chiesto scusa all'uomo assolto dal suo stupro (40 anni dopo)
Il nome di Anthony Broadwater è finalmente pulito: non è più nel registro degli autori di reati sessuali
STATI UNITI
1 gior
«Il peggior incubo di ogni genitore»
È salito a tre morti e otto feriti il bilancio della sparatoria nel liceo di Oxford. Il racconto di un testimone
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile