Immobili
Veicoli
ARCHIVIO KEYSTONE
I sindacati auspicano che i No Green Pass non mettano in atto la minaccia di bloccare le stazioni.
ITALIA
31.08.21 - 14:250

«Auspichiamo un doveroso ripensamento»: sindacati contro il blocco delle stazioni

Pieno sostegno alla campagna vaccinale, sia per i lavoratori che per gli utenti del trasporto pubblico

ROMA - Le tre principali sigle sindacali del settore del trasporto pubblico italiano - Filt-Cgil, Fit-Cisl e Uiltrasporti - invocano un ripensamento da parte degli organizzatori del blocco delle stazioni ferroviarie, minacciato per domani come risposta all'entrata in vigore delle nuove regole sugli spostamenti con il Green Pass.

«Il trasporto ferroviario è un servizio pubblico essenziale (infatti è soggetto alle regole della legge sui servizi minimi per lo sciopero) che garantisce il diritto costituzionale alla mobilità dei cittadini. Chi decidesse d'interromperlo arbitrariamente in nome della libertà a non vaccinarsi non avrebbe il sostegno del sindacato sia perché violerebbe la legge, sia perché il sindacato sostiene la campagna vaccinale tanto per i lavoratori che per gli utenti del servizio pubblico».

Proseguono le sigle sindacali: «Il vaccino fino a questo momento è l'unica arma conosciuta per sconfiggere la pandemia e consentire alle persone di non ammalarsi, di vivere, di lavorare, d'impegnare il tempo libero in varie attività e di viaggiare in sicurezza». Per questo motivo «auspichiamo un doveroso ripensamento da parte dei promotori della protesta», ovvero i No Green Pass che si sono chiamati a raccolta tramite chat, social e Telegram.

 

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Dal Mondo
ITALIA
8 min
Multa ai non vaccinati? Può essere tutt'altro che immediata
La sanzione entra in vigore il 1° febbraio ma prima di essere costretti a pagare possono passare anche 260 giorni
FRANCIA
1 ora
Eric Zemmour condannato per odio razziale
Il candidato di estrema destra alla presidenza dovrà pagare una multa di 10mila euro
EMIRATI ARABI UNITI
4 ore
Esplosioni e incendi ad Abu Dhabi in seguito ad un attacco con dei droni
Sono stati riportati almeno tre morti e diversi feriti. I ribelli Huthi hanno rivendicato l'operazione militare
RUSSIA
6 ore
Navalny «vive in un inferno» da 365 giorni
La denuncia di Amnesty International, secondo cui l'oppositore rischia ulteriori 15 anni di prigione
NUOVA ZELANDA
9 ore
Tonga, forse c'è stata una «nuova grande eruzione»
Lo confermereberro i sismografi, intanto dalla Nuova Zelanda il primo aereo per tentare di attestare i danni
COREA DEL SUD
11 ore
Uomini che odiano il femminismo
Il caso della Corea del Sud dove i gruppi maschilisti contro la «discriminazione di genere» sono sulla cresta dell'onda
REGNO UNITO
22 ore
«A Downing Street si beveva ogni venerdì sera»
Il "Partygate" continua far discutere: mentre Johnson pensa a licenziamenti e divieti, molti chiedono la sua rimozione
STATI UNITI
1 gior
«Questo virus rimarrà con noi, probabilmente per sempre»
Parola di Robert Wachter, una delle voci più ascoltate sulla pandemia negli Usa
FOTO E VIDEO
OCEANO PACIFICO
1 gior
Timori per Tonga: «Preghiamo e speriamo che tutti siano al sicuro»
Non sono ancora arrivati rapporti dettagliati dal Paese insulare, che ha subito però gravi danni
STATI UNITI
1 gior
Il ritorno di Trump: «Riprendiamoci l'America»
Durante un comizio in Arizona ha rispolverato tutti i suoi argomenti da campagna elettorale
Copyright ©2022 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile