keystone-sda.ch (Godofredo A. Vásquez)
Operai al lavoro per aumentare la capacità dell'ospedale di Houston.
STATI UNITI
11.08.21 - 23:250

Due giudici texani hanno stabilito che si può imporre l'obbligo di mascherina, almeno temporaneo

I pronunciamenti vanno nell'interesse della cittadinanza e contro l'esistente divieto voluto dal governatore Abbott

DALLAS - Due sentenze di altrettanti tribunali texani hanno aperto la strada all'obbligo almeno temporaneo d'indossare la mascherina per contrastare la diffusione del contagio da coronavirus.

 La prima, riferisce il New York Times, arriva dalla contea di Bexar, che comprende San Antonio. Le mascherine possono essere richieste nelle scuole pubbliche e in altri edifici pubblici e le dovranno indossare anche i dipendenti della contea e della città di San Antonio, ha dichiarato il procuratore Andy Segovia. Si tratta di una decisione importante, ha dichiarato il giudice Nelson W. Wolff, che impedisce che molti studenti troppo giovani per essere vaccinati ritornino in classe senza adeguate protezioni.

La seconda sentenza, invece, è stata emessa da un giudice distrettuale della contea di Dallas che ha affermato che il divieto imposto dal governatore texano Greg Abbott ha impedito ai funzionari di proteggere i residenti durante un'emergenza. La giudice Tonya Parker ha scritto che i cittadini della contea «saranno irrimediabilmente danneggiati» se le autorità locali non possono richiedere l'obbligo di mascherina per fermare la diffusione del Sars-CoV-2. Un'ordinanza d'emergenza per la contea è attesa per le prossime ore. Ieri è stato istituito l'obbligo temporaneo di mascherina per studenti, membri dello staff e visitatori delle scuole pubbliche di Dallas.

Il Texas sta facendo i conti con un aumento delle positività: secondo i calcoli del quotidiano newyorchese, i casi sono quasi il doppio rispetto a due settimane fa. I posti letto si stanno esaurendo: l'unità di terapia intensiva del Lyndon B. Johnson Hospital di Houston è a pieno regime e il 63% di questi pazienti hanno contratto il Covid-19, riferisce la Cnn.

 

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Dal Mondo
REGNO UNITO
17 min
La talpa ed i "Facebook Papers", il social vede sempre più buio
Dopo il suo esposto negli Stati Uniti, l'ex dipendente ha oggi raggiunto anche i legislatori britannici
GERMANIA
2 ore
Sposò la causa dell'ISIS, condannata a dieci anni di carcere
La donna, oltre a far parte del gruppo estremista, avrebbe assistito senza agire all'omicidio di una bambina
ISRAELE
4 ore
Eitan dovrà tornare in Italia
La decisione di oggi del tribunale di Tel Aviv ha dato ragione alla zia paterna, ma il ricorso è molto probabile
MONDO
4 ore
Plastica: Coca-Cola e Pepsi sono i più grandi inquinatori al mondo
Terzo posto per Unilever, sponsor principale del vertice sul clima COP26, quarto posto per la svizzera Nestlé
SUDAN
6 ore
Premier in manette, scontri, fiamme e feriti. Cosa sta succedendo in Sudan?
Il paese africano si stava dirigendo verso un'elezione democratica, che è messa ora in pericolo dall'esercito
STATI UNITI
8 ore
Cosa è successo quel giorno sul set di “Rust”
Tanta maretta nella troupe, un aiuto regista superficiale e molto stress dietro a quelle riprese finite in tragedia
STATI UNITI
12 ore
Ripulire le strade "razziste", il sogno americano di Alex
Si punta il dito perfino contro le vie dedicate a Cristoforo Colombo
ITALIA
19 ore
Dallo sballo allo stupro, Ghb la droga che dilaga
Disinibire ma anche sedare fino quasi al coma, perché questo stupefacente non è mai stato così popolare
STATI UNITI
21 ore
Milioni di guanti sporchi venduti come nuovi
In Thailandia esiste un mercato nero dei guanti per uso medico, che vengono semplicemente ridipinti
GERMANIA
1 gior
Tragico incendio a Reisbach, quattro morti tra cui una giovane incinta e il suo bambino
I soccorritori hanno tentato di salvare il bimbo che aveva in grembo con un parto cesareo, ma senza successo
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile