Archivio Deposit
ITALIA
31.07.21 - 17:280

Botte a un passante perché pensavano fosse un ladro, denunciati tre svizzeri

Credevano avesse rubato loro uno zainetto, ma in realtà non c'entrava nulla

Dovranno rispondere alle accuse di lesioni in concorso e ubriachezza

RIMINI - Lo hanno accerchiato e poi lo hanno picchiato - prendendolo a calci e pugni - convinti che fosse l'autore del furto di un loro zainetto, ma era invece solo un giovane che stava passando nel posto sbagliato al momento sbagliato.

Protagonisti della vicenda, stando all'agenzia di stampa italiana Ansa, tre 20enni svizzeri in vacanza a Rimini, in Emilia-Romagna.

Per fermare l'aggressione al giovane è intervenuta la polizia, che è entrata in azione dopo aver notato il gruppo spintonarsi con violenza e il malcapitato sbracciare per richiamare la loro attenzione.

I tre cittadini confederati sono quindi stati fermati, momento in cui gli agenti hanno potuto notare il loro stato di alterazione alcolica. Dopo essere stati portati in questura, i tre sono stati denunciati con l'accusa di lesioni in concorso e manifesta ubriachezza.

Il giovane del luogo, dolorante e con diversi ematomi sul volto, è invece stato condotto in ospedale per le cure del caso.

 

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
volabas56 1 mese fa su tio
Galera e offerta di massaggi con asciugamani bagnati.
Marta 1 mese fa su tio
teste di rapa
Cdg 1 mese fa su tio
Gente violenta...un bel risarcimento e le scuse al malcapitato sarebbe il minimo.
Gimmi 1 mese fa su tio
Incivili!
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Dal Mondo
AFGHANISTAN
7 ore
Bombe e morti, torna l'ombra dell'Isis sull'Afghanistan
Sono almeno tre gli ordigni esplosi a Jalalabad. Il ritorno dell'Isis dopo il ritiro degli Stati Uniti?
STATI UNITI
9 ore
Miliardario colpevole di omicidio (dopo vent'anni)
Nel 1982 aveva ucciso la prima moglie. E nel 2000 la donna che l'aveva aiutato a coprire le tracce
PAESI BASSI
10 ore
Cani nel mirino dei malviventi
Il fenomeno si riscontra nei Paesi Bassi, dove le autorità invitano i proprietari a tenere d'occhio i quadrupedi
STATI UNITI
12 ore
Un flop a Capitol Hill
La destra americana si ritrova a sostegno degli assalitori del Congresso. Ma sono in pochi
MONDO
20 ore
Il volto violento della moda
Un mondo solo apparentemente dorato, all'interno del quale si nascondono predatori sessuali
AFGHANISTAN
1 gior
Dieci civili vittime del drone: il Pentagono ammette
L'episodio è avvenuto poco prima del ritiro delle truppe Usa da Kabul
Egitto
1 gior
In progetto una ferrovia lunga 1'800 chilometri per attraversare il deserto
Firmato l'accordo per la costruzione della prima tratta con la multinazionale tedesca Siemens
STATI UNITI / CINA
1 gior
ll boom del traffico intercontinentale dei falsi certificati Covid
Le dogane Usa intercettano migliaia di pacchi provenienti dalla Cina
BELGIO
1 gior
Attentati di Bruxelles, Salah Abdeslam rinviato a giudizio
Sei dei 10 imputati sono alla sbarra anche per le stragi di Parigi del 2015
DANIMARCA
1 gior
Verso una nuova regolamentazione sulla caccia alle balene
Non sono mancate le risposte alle accuse sui social: «È solo che il nostro mattatoio è a cielo aperto»
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile