Immobili
Veicoli
AFP
«Ghannouchi - L'assassino della libertà»
+4
TUNISIA
26.07.21 - 10:330

La Tunisia vacilla: scontri davanti al Parlamento

Il presidente dell'Assemblea, cui è stato negato l'ingresso, è in sit-in davanti all'edificio.

TUNISI - Tensioni questa mattina davanti al Parlamento tunisino dopo che il presidente della Repubblica, Kaïs Saïed, ha destituito il primo ministro Hichem Mechichi, sospeso l'assemblea per 30 giorni ed è stato accusato dal partito islamista di maggioranza Ennahda di aver intrapreso un «colpo di Stato». Sostenitori del capo dello Stato e del presidente del Parlamento e di Ennahda, Rachid Ghannouchi, si sono scontrati davanti all'edificio.

Come riporta l'AFP, Ghannouchi è giunto al Parlamento intorno alle 3 del mattino e si è visto negare l'ingresso da parte dell'esercito dispiegato da Saïed. Da allora, il dirigente di Ennahda si è lanciato in un sit-in davanti all'assemblea a bordo di un SUV nero.

Davanti all'edificio si sono raccolte anche alcune centinaia di sostenitori del presidente della Repubblica, che brandiscono cartelli e scandiscono slogan contro Ghannouchi ed Ennahda. I dimostranti hanno scambiato lanci di pietre e bottiglie con i sostenitori del partito islamista, che si sono ugualmente dati appuntamento davanti all'assemblea. I due campi sono separati dai militari.

Saïed ha sospeso il Parlamento dopo un'ondata di proteste che ha avuto luogo domenica. I manifestanti criticavano lo stallo politico determinato dai contrasti tra il presidente della Repubblica ed Ennahda e denunciavano la lacunosa gestione della pandemia di Covid-19, che ha recentemente causato una penuria di ossigeno e portato la Tunisia, Paese di circa 12 milioni di abitanti, a lamentare oltre 18mila vittime. Gli ultimi sviluppi fanno vacillare la democrazia instaurata nel Paese solo nel 2014, dopo la Primavera araba e 23 anni di dittatura. 

AFP
Guarda tutte le 8 immagini
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Dal Mondo
FRANCIA
24 min
Chirurgo mette all'asta la radiografia di una vittima del Bataclan
La lastra è ancora disponibile su OpenSea, ma il prezzo, dopo che il medico è stato denunciato dai media, è stato tolto
GERMANIA
2 ore
Vaccino obbligatorio, il progetto è pronto a scaldare gli animi
Mercoledì inizieranno i dibattiti su una proposta interpartitica: un obbligo vaccinale per tutti gli over 18
DANIMARCA
4 ore
Quella di Omicron potrebbe essere l'ultima ondata
Lo ha dichiarato Hans Kluge, direttore per l'Europa dell'Oms
NORVEGIA
4 ore
Il primo viaggio in Europa dei talebani
Una delegazione è arrivata ad Oslo, numerose le riunioni previste
MONDO
5 ore
Un sottotipo di Omicron ancora più contagioso? Gli esperti: «Prudenza»
È stato denominato BA.2 e differisce del 50% con la variante base
TURCHIA
7 ore
Arrestata per un proverbio in Tv
L'accusa? Aver «platealmente insultato il Presidente» con un proverbio ritenuto offensivo
ITALIA
13 ore
Berlusconi e il Quirinale: «Per me questo è il senso di una vita»
Si trattava del coronamento di un sogno di bambino, avrebbe confessato lui stesso
ITALIA
14 ore
Scontro tra auto e bus, morti cinque giovani
Tremendo impatto frontale, sono tutti deceduti sul colpo
GERMANIA
14 ore
«Omicron e Delta potrebbero combinarsi»
Secondo il virologo Christian Drosten da Omicron e Delta potrebbe nascere una nuova, più pericolosa, variante.
STATI UNITI
1 gior
Un enorme rogo minaccia l'iconica Highway 1
L'incendio ha già mandato in fumo 600 ettari di vegetazione e costretto le autorità a evacuare una vasta area.
Copyright ©2022 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile