Immobili
Veicoli
Reuters
Migliaia di persone sono scese in strada ieri, in decine di città, per protestare contro il nuovo disegno di legge.
FRANCIA
15.07.21 - 18:070

Green pass "alla francese", conseguenze pesanti per chi sgarra

La stretta vaccinale annunciata dal presidente Emmanuel Macron prevede multe salatissime e non solo

PARIGI - L'eco della "stretta" francese sui vaccini, che non comprende solo l'obbligo per gli operatori sanitari ma anche quello di dover presentare il cosiddetto "green pass" per poter accedere ai luoghi di cultura e svago, sta risuonando in tutta Europa. Sia in Italia che in Svizzera tanti sono i dibattiti animatisi attorno al discusso "modello francese", che tra le altre cose prevede anche conseguenze molto pesanti per chi decide di non seguire i regolamenti.

Nella bozza del disegno di legge, che dovrà essere approvata lunedì prossimo dal Consiglio dei ministri francese prima di approdare sui tavoli del parlamento, viene indicato all'articolo 1 che i responsabili e gli esercenti che non rispetteranno le disposizioni previste dal "green pass" rischieranno «fino a un anno di detenzione e 45'000 euro di multa». Lo anticipa l'Afp.

Come detto, il certificato sanitario francese sarà necessario, dal 21 luglio, anche per accedere alle strutture dedicate allo svago e alla cultura. Qualche giorno dopo, dal 1° agosto, il provvedimento sarà esteso anche a caffè, ristoranti, centri commerciali, ospedali, case di riposo. E pure, in caso di viaggi lunghi, per aerei, treni e autobus.

Per quanto riguarda invece gli operatori sanitari, il disegno di legge indica che tutti i lavoratori soggetti alla vaccinazione obbligatoria che non si saranno vaccinati non potranno più esercitare la professione a partire dal 15 settembre. Non solo, se il rifiuto dovesse protrarsi per un periodo che supera i due mesi questi possono a quel punto rischiare il licenziamento.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Dal Mondo
ITALIA
1 ora
Quirinale, i "bookmaker" oggi dicono Casini
L'ex presidente della Camera parte in pole. Il centrodestra compatto su Sabino Cassese? Alle 11 via al quarto scrutinio
TAGIKISTAN
4 ore
Isolati dal mondo, i pamiri temono per la loro incolumità
Vivono in una regione del Tagikistan, e da novembre sono stati tagliati fuori dal mondo
UCRAINA / GERMANIA
11 ore
5000 elmetti all'Ucraina: «E poi che altro ci manderanno? Dei cuscini?»
Il sindaco di Kiev pensa che l'offerta di Berlino non sia altro che «uno scherzo»
GERMANIA
16 ore
Odio, crimine, violenza: ora Telegram rischia grosso
È in arrivo una stretta a livello politico: o i proprietari vanno incontro alle autorità, o rischiano il divieto totale
ITALIA
18 ore
Quirinale, anche la terza fumata è nera
Alla terza votazione, il presidente della Repubblica uscente ha ricevuto 125 voti. Da domani si abbassa il quorum.
ITALIA
22 ore
Berlusconi sempre in ospedale (e di pessimo umore)
Pochissime le visite, ma segue gli sviluppi dell'elezione del presidente della Repubblica
FRANCIA
1 gior
Quel triangolo viola voluto dal Reich
La storia di Simone Arnold e della sua famiglia, per far luce sulle persecuzioni tedesche dei testimoni di Geova
MEDIO ORIENTE
1 gior
La neutralità della "Svizzera dell'Arabia" è sotto attacco
L'Oman si definisce neutrale, e intende tentare di risolvere qualsivoglia conflitto con colloqui di pace e diplomazia
GERMANIA
1 gior
Diversi governi hanno sfruttato la pandemia per opprimere i diritti umani
«Molti leader hanno usato la pandemia di Covid-19 come pretesto per ridurre la supervisione e la responsabilità»
ITALIA
1 gior
Quirinale, niente di fatto anche oggi
Le schede bianche sono state la costante anche della seconda votazione
Copyright ©2022 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile