Immobili
Veicoli
keystone-sda.ch / STF (KHALED ELFIQI)
+3
EGITTO
07.07.21 - 15:590
Aggiornamento : 16:40

Dopo più di tre mesi, l'Ever Given salpa verso nord

L'imbarcazione sta navigando lungo il Canale di Suez con il suo carico di oltre 18'000 container.

ISMAILIA - Più di tre mesi dopo essere rimasta incagliata nel Canale di Suez, la Ever Given ha finalmente ripreso il suo viaggio. Disincagliata dopo sei giornate di lavoro che, in marzo, avevano bloccato il commercio marittimo mondiale, la nave era rimasta ferma al molo fino ad oggi a causa di una disputa tra il proprietario e la società che gestisce l'importante via d'acqua.

Come riferisce Reuters, in tarda mattinata l'imbarcazione ha potuto fare rotta verso nord attraversando i Laghi amari, che collegano le due sezioni del canale. Sarà scortata da due rimorchiatori e pilotata da due capitani esperti fino all'arrivo nel Mediterraneo. Riprende così il viaggio anche il suo equipaggio, composto da marinai indiani che erano rimasti a bordo in attesa di ripartire. 

La portacontainer ha potuto lasciare l'Egitto solo dopo che l'Autorità del Canale di Suez (SCA) e i rappresentanti del proprietario della nave, la giapponese Shoei Kisen, hanno siglato un accordo di compensazione. La firma è avvenuta nel corso di una cerimonia tenuta lungo il tragitto.

Per le operazioni di disincagliamento, la SCA chiedeva più di 900 milioni di dollari d'indennizzo ed era riuscita a ottenere il blocco della nave da un tribunale egiziano. La proprietà e i suoi assicuratori avevano poi abbassato la cifra a 550 milioni. Non è noto su quale importo si siano accordate alla fine le parti.

Lunga 400 metri, l'imbarcazione, una delle più grandi del genere al mondo, trasporta un carico di circa 18'300 container, che finalmente raggiungerano le loro destinazioni. Si era incagliata il 23 marzo scorso ed era stata disincagliata il 29.

keystone-sda.ch / STF (KHALED ELFIQI)
Guarda tutte le 7 immagini
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Dal Mondo
STATI UNITI
6 ore
Spaccio di droga tramite Snapchat: il social corre ai ripari
Le ultime modifiche dovrebbero rendere la vita più difficile ai pusher che vogliono contattare gli adolescenti
REGNO UNITO
9 ore
«Niente più obbligo di mascherine o Covid pass»
A partire da giovedì 27 gennaio in Inghilterra saranno revocate quasi tutte le restrizioni Covid
SPAGNA
11 ore
Cosa farsene della lava e della cenere del vulcano di La Palma?
Vigneti? Materiale da costruzione? Gli studiosi sono al lavoro e cercano risposte anche dal passato
TONGA
15 ore
«Sull'isola di Mango non è rimasta neanche una casa»
Onde alte fino a «quindici metri» non hanno risparmiato neanche una casa dell'Isola di Mango, a Tonga
MONDO
18 ore
I "dimenticati" del vaccino. Lì dove la dose è un miraggio
Nei paesi poveri solo il 9,5% delle persone hanno ricevuto almeno una dose di vaccino anti Covid.
MONDO
18 ore
«Fate copia incolla», "nuova" regola e vecchia bufala
L'aggiornamento delle normative di Facebook ha riportato in vita il post. Ne parliamo con l'esperto Alessandro Trivilini
MONDO
1 gior
La massa di plastica ora è più pesante di tutti i mammiferi viventi
Una delle ricercatrici che ha contribuito a un nuovo studio ha dichiarato che «siamo nei guai, ma si può intervenire»
INDONESIA
1 gior
Giacarta sprofonda? L'Indonesia costruisce la sua nuova capitale
I funzionari del governo si trasferiranno in una città che al momento non esiste ancora
STATI UNITI
1 gior
Vaccini, effetto placebo in due eventi avversi su tre
Sono i risultati emersi da uno studio pubblicato sulla rivista Jama Network Open
ITALIA
1 gior
Ma quanto ci vuole a eleggere il presidente della Repubblica?
Da meno di tre ore a oltre due settimane. Le ultime elezioni però si sono sempre concluse in un paio di giorni.
Copyright ©2022 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile