keystone-sda.ch / STF (KHALED ELFIQI)
+3
EGITTO
07.07.21 - 15:590
Aggiornamento : 16:40

Dopo più di tre mesi, l'Ever Given salpa verso nord

L'imbarcazione sta navigando lungo il Canale di Suez con il suo carico di oltre 18'000 container.

ISMAILIA - Più di tre mesi dopo essere rimasta incagliata nel Canale di Suez, la Ever Given ha finalmente ripreso il suo viaggio. Disincagliata dopo sei giornate di lavoro che, in marzo, avevano bloccato il commercio marittimo mondiale, la nave era rimasta ferma al molo fino ad oggi a causa di una disputa tra il proprietario e la società che gestisce l'importante via d'acqua.

Come riferisce Reuters, in tarda mattinata l'imbarcazione ha potuto fare rotta verso nord attraversando i Laghi amari, che collegano le due sezioni del canale. Sarà scortata da due rimorchiatori e pilotata da due capitani esperti fino all'arrivo nel Mediterraneo. Riprende così il viaggio anche il suo equipaggio, composto da marinai indiani che erano rimasti a bordo in attesa di ripartire. 

La portacontainer ha potuto lasciare l'Egitto solo dopo che l'Autorità del Canale di Suez (SCA) e i rappresentanti del proprietario della nave, la giapponese Shoei Kisen, hanno siglato un accordo di compensazione. La firma è avvenuta nel corso di una cerimonia tenuta lungo il tragitto.

Per le operazioni di disincagliamento, la SCA chiedeva più di 900 milioni di dollari d'indennizzo ed era riuscita a ottenere il blocco della nave da un tribunale egiziano. La proprietà e i suoi assicuratori avevano poi abbassato la cifra a 550 milioni. Non è noto su quale importo si siano accordate alla fine le parti.

Lunga 400 metri, l'imbarcazione, una delle più grandi del genere al mondo, trasporta un carico di circa 18'300 container, che finalmente raggiungerano le loro destinazioni. Si era incagliata il 23 marzo scorso ed era stata disincagliata il 29.

keystone-sda.ch / STF (KHALED ELFIQI)
Guarda tutte le 7 immagini
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Dal Mondo
ITALIA
3 ore
Violenza sessuale sul treno e in stazione: due arresti
Si tratta di due giovani, un italiano e un nordafricano
FOTO
FRANCIA
4 ore
«La riconquista è ormai cominciata»
Tensione al primo comizio di Eric Zemmour da candidato all'Eliseo: manifestanti antirazzisti hanno fatto irruzione
FOTO
STATI UNITI
7 ore
1 milione di cauzione per i genitori del ragazzo autore della strage nel liceo di Oxford
I due, che si erano dati alla macchia, sono accusati di omicidio involontario plurimo. I nuovi dettagli dell'inchiesta
STATI UNITI
12 ore
Come l'ombra di Jeffrey Epstein potrebbe salvare Ghislaine Maxwell
Conclusa la prima settimana di processo facciamo un riassunto e tentiamo di capire come potrebbero andare le prossime
INDONESIA
14 ore
Eruzione del Semeru, i morti sono almeno 13
Le operazioni di soccorso proseguono. Estratte dalle macerie 10 persone vive. Quasi una sessantina i feriti
REGNO UNITO
23 ore
Feste nonostante le restrizioni: Boris Johnson segnalato alla polizia
La Metropolitan Police sta valutando le segnalazioni di due parlamentari laburisti
GERMANIA
1 gior
Trovati cinque cadaveri all'interno di un'abitazione
Il fatto è avvenuto a Königs Wusterhausen, a sud di Berlino: si tratta di due adulti e tre bambini
Stati Uniti
1 gior
Incriminati i genitori del killer di Oxford
La scuola li aveva convocati per esprimere alcune preoccupazioni. Irreperibili per alcune ore, sono stati arrestati
Italia
2 gior
Si spengono i riflettori sul piccolo Eitan. Dopo 84 giorni è tornato a casa
La famiglia: «Ora ha bisogno di serenità e tranquillità per affrontare un percorso di recupero delicato»
Regno Unito
2 gior
Avevano torturato un bimbo fino alla morte, condannati
Arthur Labinjo-Hughes aveva solo sei anni. Il padre con la fidanzata gli hanno fatto subire «crudeli abusi»
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile