Keystone
STATI UNITI
24.06.21 - 12:260
Aggiornamento : 16:57

Quelle tracce del Covid prima del dicembre 2019 pubblicate sul Cloud

Erano state postate e poi cancellate da un team cinese, uno studioso americano però le ha ritrovate

NEW YORK - Erano state pubblicate su un database internazionale per la ricerca medica e, qualche tempo dopo, cancellate. Ne ha recentemente recuperate, anche se solo 13 su 241, un ricercatore americano particolarmente zelante.

La storia, decisamente singolare, la riporta il New York Times nell'edizione di oggi e parla di sequenze genetiche del coronavirus postate sul web da alcuni scienziati di Wuhan che lasciano a presagire come il virus, in realtà, fosse in circolazione da prima di quel primo caso annunciato a dicembre 2019.

A scoprire sul Cloud la cancellazione dei file - avvenuta nel 2020 - è stato Jesse Bloom del Fred Hutchinson Cancer Research Center, che con una buona dose d'ingegno è riuscito a recuperarne almeno una parte. In seguito ha poi redatto uno studio che non è però ancora stato valutato, né pubblicato: «è come se qualcuno abbia voluto farle sparire», scrive nel suo saggio.

Una tesi, questa, che però non fa l'unanimità della comunità scientifica che ritiene come la rimozione dal web di studi e dati non di primo piano, come è il caso di quelli cinesi, possa benissimo capitare.

Malgrado ciò, e sebbene siano state ottenute attraverso canali decisamente peculiari, queste sequenze restano tasselli fondamentali per ricostruire l'evoluzione e la diffusione del virus, ripercorrendo a ritroso le tracce delle sue mutazioni.

La cosa davvero interessante nella scoperta di Bloom riguarda il fatto che questi 13 campioni - in qualche modo - possono colmare il vuoto che c'è fra il SARS-CoV-2 originale (quello riscontrato nei pipistrelli) e quello che si è diffuso a partire dal mercato di Wuhan, che mostra diversi gradi di mutazione in più. L'ipotesi, quindi, è che il virus fosse già in circolazione per la città cinese già da qualche tempo.

Questo, attenzione, non significa per forza di cose che la teoria di cui negli ultimi tempi si parla molto (e su cui Joe Biden ha richiesto un rapporto d'intelligence), ovvero quella della fuga dal laboratorio di virologia di Wuhan, sia confermata. Quella del passaggio animale-uomo resta altrettanto possibile, e assolutamente non esclusa.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Dal Mondo
MONDO
1 min
«Ritardare la terza dose, almeno fino a settembre»
Tedros Adhanom Ghebreyesus ha chiesto che per ora non vengano effettuati richiami, in nome dell'equità
ITALIA
39 min
I cyber-criminali attaccano e l’Italia trema
Il riscatto richiesto sarebbe di cinque milioni di euro, tutto non sarebbe partito dalla Germania ma dalla Russia
PAESI BASSI
3 ore
Ransomware, Paesi Bassi sull'orlo di una crisi di sicurezza nazionale
Le società informatiche non riescono a soddisfare tutte le richieste che ricevono
Italia
5 ore
Spiagge italiane sotto sequestro, ecco dove non andare
Dall’inizio della stagione estiva i Carabinieri hanno effettuato controlli in 886 strutture
UCRAINA
5 ore
Con una granata al Governo: «Siete sotto sequestro!»
Un video mostra l'uomo armato agitarsi e discutere con un funzionario
GIAPPONE
6 ore
Il Giappone gioca la carta della vergogna: diffusi i nomi di chi viola le regole
I tre uomini non avevano rispettato l'obbligo di quarantena di ritorno dall'estero
LIBANO
10 ore
Un anno dopo l’esplosione, Beirut continua a sanguinare
Il disastro del porto, avvenuto alle 18.08 del 4 agosto 2020, ha esasperato la situazione già critica del Paese.
GERMANIA
19 ore
Berlino verso lo stop ai test rapidi gratuiti entro metà ottobre
Lo suggerisce il Ministero della sanità. Rimarranno gratis per chi non può farsi vaccinare, donne incinte e minorenni.
STATI UNITI
22 ore
«Cuomo ha molestato diverse donne»
Lo ha annunciato oggi la procuratrice generale di New York Letitia James, chiudendo le indagini
FOTO
STATI UNITI
22 ore
Una maxi-causa per molestie nella mecca dei videogiochi
Activision Blizzard trema, perde pezzi (e un presidente) in seguito alle accuse di abusi sistematici alle dipendenti
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile