Keystone
INDIA
23.06.21 - 08:280
Aggiornamento : 09:03

L'india identifica una nuova "variante preoccupante": la Delta Plus

Il virus mutato colpisce in maniera «più violenta» i polmoni ed è potenzialmente resistente agli anticorpi monoclonali.

NEW DELHI - L'India ha identificato una nuova variante del SARS-CoV-2, inizialmente classificata come "variante d'interesse" e subito elevata a "variante preoccupante". Si tratta della variante Delta Plus, che colpisce in maniera «più violenta» i polmoni.

Come riporta l'Hindustan Times, che cita l'agenzia ANI, al momento si segnalano 40 casi di questo ceppo virale. Fino a martedì erano 22.  

La variante, registrata ufficialmente come AY.1, rappresenta un'evoluzione della variante Delta (B1.617.2), inizialmente individuata sempre in India. Secondo uno studio elaborato da un consorzio di laboratori di sequenziamento genico e citato al Ministero della sanità e della famiglia indiano, il virus mutato si diffonde più facilmente, colpisce in maniera «più violenta» i polmoni ed è potenzialmente resistente agli anticorpi monoclonali.

Proprio in virtù di questi risultati, martedì il suddetto ministero ha classificato la variante come "variante preoccupante" e disposto misure di contenimento più puntuali. Fino ad allora il virus mutato veniva indicato come "variante d'interesse", ossia semplicemente oggetto di ulteriori analisi.

Come ricorda l'Organizzazione mondiale della sanità (OMS) sul proprio sito, tutti i virus, incluso il SARS-CoV-2, mutano con il tempo e la maggior parte di questi cambiamenti «ha poco o nessun impatto» sulle caratteristiche del patogeno. Quando una variante comporta un accresciuto rischio per la salute globale può essere classificata come "variante d'interesse" o "variante preoccupante" e monitorata più accuratamente.

Al momento, l'OMS identifica sette varianti d'interesse e quattro varianti preoccupanti. Le prime vengono generalmente classificate come tali perché si sono trasmesse nella popolazione, hanno causato diversi casi di Covid-19 e focolai o sono state identificate in più paesi. Le seconde, invece, presentano maggiore trasmissibilità o peggioramento dell'epidemiologia, maggiore virulenza o peggiore quadro clinico della malattia oppure diminuzione dell'efficacia delle misure di contenimento o degli strumenti di diagnosi, dei vaccini o delle terapie disponibili. La variante Delta (B1.617.2) è una "variante preoccupante". La Delta Plus non è ancora stata riconosciuta dall'organismo internazionale.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Dal Mondo
GRECIA
23 min
Otto feriti e venti case distrutte
Cinque villaggi evacuati nella regione di Patrasso, in Grecia. Le fiamme continuano ad avanzare
LE IMMAGINI
EUROPA
11 ore
Dove non piove, brucia: fiamme in Turchia, Grecia, Italia
L'Europa mediterranea nella stretta dei roghi: le alte temperature non danno tregua ai pompieri.
ITALIA
13 ore
Balzo dei contagi negli uomini under 40: «È l'effetto Europei»
È l'analisi contenuta nell'ultimo rapporto di aggiornamento Epidemia COVID-19 dell'Istituto superiore di sanità
ITALIA
15 ore
Botte a un passante perché pensavano fosse un ladro, denunciati tre svizzeri
Credevano avesse rubato loro uno zainetto, ma in realtà non c'entrava nulla
REGNO UNITO
16 ore
Rischio Delta, gli esperti consigliano il vaccino alle donne in gravidanza
Le future mamme ricoverate hanno maggiori probabilità di contrarre la polmonite
CINA
18 ore
Il virus torna a circolare in Cina
I contagi, dovuti alla variante Delta, si sono già diffusi in cinque province e almeno 13 città
TURCHIA
23 ore
Una famiglia sterminata dai vicini
Sette persone uccise in un attacco legato ai diritti di pascolo. Ma sullo sfondo tensioni razziali
SPAGNA
1 gior
Salva la bimba di 2 anni trovata vicino ai genitori morti
Sono stati gli abitanti della zona a chiamare la polizia, allertati dall'auto in fiamme.
ITALIA
1 gior
La Delta in Lombardia: «Zero decessi tra i vaccinati»
Il coordinatore della campagna vaccinale Bertolaso: «È il punto su cui bisogna insistere. Il vaccino è fondamentale»
GERMANIA
1 gior
Test negativo obbligatorio (da domenica) per entrare in Germania
L'entrata sarà consentita anche a chi può dimostrare di essere vaccinato completamente o di essere guarito dal Covid
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile