Immobili
Veicoli
Deposit
Foto illustrativa.
ITALIA / AUSTRIA
10.06.21 - 21:070

Si sveglia dal coma dopo 10 mesi: «Mamma...»

In coma da luglio, in seguito ad un arresto cardiaco ed un parto prematuro, Cristina si è svegliata

«È una gioia incredibile» ha detto il marito, che ha lanciato una campagna di crowdfunding per le cure

INNSBRUCK - Una donna italiana di 37 anni si è svegliata ieri da un coma lungo 10 mesi.

Il tutto è iniziato nel luglio del 2020, quando Cristina Rosi, incinta di sette mesi, è rimasta vittima di un arresto cardiaco. Trasportata d'urgenza in ospedale, i medici sono riusciti a salvarla, ma è purtroppo entrata in un coma profondo, con determinati danni neurologici. In quegli attimi, i dottori hanno anche deciso di far nascere la bambina, Caterina, con un parto cesareo d'emergenza. 

In Aprile, la donna è stata trasferita in una clinica privata di Innsbruck, in Austria, per ricevere delle cure specifiche di riabilitazione neurologica. 

Oggi, tra lo stupore del marito e del padre che le stavano affianco, Cristina si è svegliata, chiedendo della madre: «Mamma», è stata la sua prima parola. Lo ha raccontato il marito della donna al quotidiano La Nazione: «Non ce lo aspettavamo, è stata una gioia incredibile dopo tanta sofferenza».

Sebbene la situazione sia ancora difficile, gli specialisti sono ottimisti e la donna «è presente», e sta iniziando un programma di riabilitazione. Presto, si spera, potrà finalmente riunirsi con la figlia, anch'essa protagonista di un lungo periodo di riabilitazione tra ospedali e cliniche, viste le difficoltà di una nascita forzata prima del tempo.

Il tutto è stato possibile anche grazie a tante persone comuni, che hanno contribuito - e stanno ancora contribuendo - al pagamento delle cure tramite una pagina di crowdfunding che ha raccolto più di 170'000 euro.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Dal Mondo
ITALIA
1 ora
Quirinale: ancora una fumata nera nella quinta giornata di votazione
Sergio Mattarella ha ricevuto 336 voti. Domani molto probabilmente sarà la giornata decisiva
LIVE CORONAVIRUS
LIVE
La sorella di Omicron sarebbe anche in Lombardia
Sul portale internazionale di dati genomici sono stati segnalati dieci casi di BA.2 nella vicina Penisola
ITALIA
12 ore
Il giallo di Camilla Canepa, i dottori sapevano che era vaccinata
La 18enne e la sua famiglia avevano avvisato i medici, nonostante questo non sono state seguite le linee guida dell'Isth
BRASILE
16 ore
«Dovrebbero difenderli, non sterminarli»
Sotto accusa i funzionari del Dipartimento governativo degli Affari Indigeni (FUNAI) per un insabbiamento
RUSSIA / UCRAINA
1 gior
Russia-Ucraina: l'ottimismo scarseggia, ma si va avanti
La risposta fornita da Usa e Nato è invece stata gradita da Kiev: «Nessuna obiezione dal lato ucraino»
REGNO UNITO
1 gior
I reati sessuali sono in aumento. «Per il governo non è una priorità»
Nei primi nove mesi del 2021 in Inghilterra e in Galles sono stati denunciati quasi 70mila stupri
STATI UNITI
1 gior
Vietato dalla scuola un romanzo sull'Olocausto
L'autore Art Spiegelman, vincitore del premio Pulitzer, si è detto «sconcertato»
COSTA RICA
1 gior
Assalto no-vax all'ospedale per «salvare un bambino dal vaccino»
Una trentina di persone è riuscita a fare irruzione nel nosocomio, ma non ad arrivare al bambino al quarto piano
MONDO
1 gior
«I casi gravi sono dovuti alla coda della Delta»: lo studio
L'osservazione dell'Istituto di ricerca Altamedica sull'evoluzione della variante: «Dati veramente tranquillizzanti»
VIDEO
ITALIA
1 gior
Quirinale, i "bookmaker" oggi dicono Casini
L'ex presidente della Camera parte in pole. Il centrodestra compatto su Sabino Cassese? Alle 11 via al quarto scrutinio
Copyright ©2022 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile