Keystone
Il padre credeva che il medico volesse giocare con la piccola immagine generica)
GERMANIA
08.06.21 - 22:320

Bambina di 9 anni vaccinata per sbaglio: la famiglia fa causa

Quello che sembrava lo scherzo di un medico buontempone si è concluso con una vera iniezione.

BOBINGEN - Episodio surreale in un centro vaccinale tedesco. Una bambina di 9 anni è stata vaccinata per errore davanti agli occhi allibiti del padre. Tenuta sotto osservazione per 24 ore, la piccola sta bene. Il medico responsabile della svista è stato immediatamente allontanato. Nessun siero contro il Covid-19 è al momento omologato per i minori di 12 anni.   

I fatti sono avvenuti nel fine settimana a Bobingen, nei pressi di Augusta, in Baviera. Come riferiscono Hitradio RT1 e l'Augsburger Allgemeine, ad avere un appuntamento per l'immunizzazione era il padre della bimba che, per l'occasione, aveva portato la figlia con sé. Quando i due si sono seduti entrambi su una sedia all'interno della cabina per le iniezioni, però, il medico ha cominciato a rivolgere le sue attenzioni alla piccola, in quello che il padre ha inizialmente pensato fosse uno scherzo.

Secondo il resoconto dell'uomo, il dottore le ha chiesto come si chiamasse e quanti anni avesse. Dopo che lei ha risposto a entrambe le domande e ha precisato di non avere paura delle iniezioni, il medico le ha alzato la manica e disinfettato la spalla, gesto percepito come un gioco per coinvolgerla e farla divertire. A quel punto, però, le ha infilato davvero l'ago nel braccio e le ha iniettato il vaccino anti Covid di Pfizer BioNTech.

Nei concitati momenti che sono seguiti, sempre secondo la ricostruzione del padre della piccola il dottore ha immediatamente riconosciuto l'errore, è scoppiato in lacrime e si è profuso in scuse. Presa in carico dai soccorritori presenti nel centro, la bimba è stata invece ricoverata per 24 ore di osservazione.

Il medico responsabile della svista sarebbe stato subito allontanato. Il padre della bambina ha sporto denuncia per lesioni. La polizia, le autorità distrettuali e i gestori del centro vaccinale hanno confermato di essere a conoscenza dell'accaduto, ma, per il momento, non intendono fornire ulteriori dettagli. 

La piccola sta bene. Non riceverà una seconda dose del vaccino, ha fatto sapere il padre: il prodotto rimane comunque non omologato per la sua età.   

 

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Dal Mondo
STATI UNITI
2 ore
Ti vaccini? 1'000 dollari in più in busta paga
La strategia del gruppo finanziario Vanguard mira a spingere più lavoratori a vaccinarsi, senza imporre un obbligo
FOTO
GRECIA
3 ore
Un successo per chi lotta contro gli incendi: Olimpia è salva
Più di 150 roghi hanno colpito il paese nel corso dell'ultima settimana
SPAGNA
5 ore
«Nulla giustifica un ampio uso di acqua in bottiglia»
Nemmeno i possibili rischi per la salute giustificano un forte consumo di acqua in bottiglia, secondo uno studio
GRECIA
9 ore
Coprifuoco notturno e niente musica in due località turistiche greche
I provvedimenti riguardano Zacinto e La Canea, sull'isola di Creta
ITALIA
10 ore
Il Green Pass per andare al ristorante (e non solo), tutto quello che c'è da sapere
Da domani in Italia l'obbligo di mostrare il documento Covid al chiuso e all'aperto, ecco dove e come funzionerà.
REGNO UNITO
11 ore
11 arresti per gli insulti razzisti ai giocatori inglesi a Euro 2020
Le segnalazioni di natura criminale raccolte da una specifica unità sono state 207, molte provengono dall'estero
LE FOTO
COLOMBIA
13 ore
Tornano gli spettatori allo stadio, e scatta la maxi-rissa
Dopo 16 mesi di chiusura i tifosi colombiani sono tornati allo stadio, ma l'epilogo è stato violento
VIDEO
ITALIA
15 ore
Il grido della Ocean Viking: «Fateci sbarcare i 553 migranti a bordo»
Martedì una donna incinta ha dovuto essere evacuata d'urgenza dalla guardia costiera italiana insieme al suo compagno
ITALIA
16 ore
Vigilia agitata per il "green pass"
Le norme per bar e ristoranti entreranno in vigore da domani. Ma la partita sui trasporti e la scuola è ancora aperta
MONDO
20 ore
Terza dose, tra chi ha già iniziato e chi ci pensa
Israele è partito domenica. La Germania pronta a iniziare a settembre. Italia e Francia ci pensano. La Svizzera osserva
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile