Immobili
Veicoli
Reuters
BIELORUSSIA
03.06.21 - 23:450

«Ho rispetto assoluto per Lukashenko»

Le dichiarazioni dell'attivista Roman Protasevich, in una surreale intervista tv. Gli alleati: «Non sono parole sue»

MINSK - Un voltafaccia completo, quello di Roman Protasevich che durante una surreale intervista alla televisione bielorussa non solo ha ammesso le sue colpe e le sue critiche «eccessive», ma ha anche lodato Lukashenko definendolo «un uomo con le pa**e di ferro» per il quale ha «rispetto assoluto».

Protasevich, lo ricordiamo, era stato arrestato dopo il dirottamento militare di un volo Ryanair che volava sullo spazio aereo russo. Una mossa che aveva indignato il mondo intero e aveva portato a sanzioni e appelli per la liberazione del blogger e attivista avverso al regime, da molti definito dittatoriale, di Aleksandr Lukashenko.

Durante il lungo programma, il 28enne ha parlato dell'«ormai inutile» movimento di proteste «che dobbiamo abbandonare» e che è probabilmente sostenuto «dalla Polonia e dalla Lituania» (una tesi, questa, che il Governo sostiene da tempo).

Secondo molti si tratta di dichiarazioni imposte dall'alto, e con l'uso della forza. Non si contano i post sui social che fanno notare i segni sulle mani e sul viso di Protasevich. «Non sono parole sue», confermano colleghi e sostenitori che parlano di tortura.

Già nella sua precedente confessione video, secondo chi lo conosceva, il suo volto appariva deformato, verosimilmente dalle botte ricevute.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Dal Mondo
ITALIA
43 min
Il giallo di Camilla Canepa, i dottori sapevano che era vaccinata
La 18enne e la sua famiglia avevano avvisato i medici, nonostante questo non sono state seguite le linee guida dell'Isth
BRASILE
4 ore
«Dovrebbero difenderli, non sterminarli»
Sotto accusa i funzionari del Dipartimento governativo degli Affari Indigeni (FUNAI) per un insabbiamento
RUSSIA / UCRAINA
12 ore
Russia-Ucraina: l'ottimismo scarseggia, ma si va avanti
La risposta fornita da Usa e Nato è invece stata gradita da Kiev: «Nessuna obiezione dal lato ucraino»
REGNO UNITO
14 ore
I reati sessuali sono in aumento. «Per il governo non è una priorità»
Nei primi nove mesi del 2021 in Inghilterra e in Galles sono stati denunciati quasi 70mila stupri
STATI UNITI
17 ore
Vietato dalla scuola un romanzo sull'Olocausto
L'autore Art Spiegelman, vincitore del premio Pulitzer, si è detto «sconcertato»
COSTA RICA
19 ore
Assalto no-vax all'ospedale per «salvare un bambino dal vaccino»
Una trentina di persone è riuscita a fare irruzione nel nosocomio, ma non ad arrivare al bambino al quarto piano
MONDO
22 ore
«I casi gravi sono dovuti alla coda della Delta»: lo studio
L'osservazione dell'Istituto di ricerca Altamedica sull'evoluzione della variante: «Dati veramente tranquillizzanti»
TAGIKISTAN
1 gior
Isolati dal mondo, i pamiri temono per la loro incolumità
Vivono in una regione del Tagikistan, e da novembre sono stati tagliati fuori dal mondo
UCRAINA / GERMANIA
1 gior
5000 elmetti all'Ucraina: «E poi che altro ci manderanno? Dei cuscini?»
Il sindaco di Kiev pensa che l'offerta di Berlino non sia altro che «uno scherzo»
GERMANIA
1 gior
Odio, crimine, violenza: ora Telegram rischia grosso
È in arrivo una stretta a livello politico: o i proprietari vanno incontro alle autorità, o rischiano il divieto totale
Copyright ©2022 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile